Come tagliare le bottiglie di vetro

Come tagliare una bottiglia di vetro con un filo?

1) Immergi un filo di cotone in alcool

2) Leghi il filo attorno alla bottiglia mentre vuoi che il taglio sia fatto, il filo in eccesso lo taglia bene a filo con il nodo (nota che il taglio è fatto 1 cm sopra il segno)

3) Accendi il filo con un accendino (assicurati di esserti lavato le mani e non avere residui di alcol) e lasci consumare tutto l'alcool e il filo diventa nero.

4) Immergi immediatamente la bottiglia in un secchio profondo pieno di acqua fredda (capovolto se vuoi usare il fondo della bottiglia), spostalo un po ', sentirai un rumore e voilà! ... se quando si rimuove la bottiglia non ancora breve toccarla o ripetere l'operazione. Il vetro taglierà, a causa dell'effetto del cambiamento di temperatura, lungo la linea in cui è stato posizionato il filo. Per fare una tazza puoi anche usare la punta della bottiglia, e puoi separarla nello stesso modo e poi incollarla con della colla forte che hai: Tazza fatta con una bottiglia
materiali:
- Filo di cotone (vale quello usato nelle pasticcerie) - Alcool 96º - Accendino o fiammiferi - Contenitore profondo con acqua fredda   bicchieri con bottiglie di vino  
bordi
Affinché i bordi delle bottiglie siano smussati, è necessario prima passare una carta vetrata ad acqua a grana media e poi a grana fine. È inoltre possibile applicare successivamente una pasta per lucidare, per ottenere una finitura migliore. Per ulteriori lavori seriali, è meglio finirli con una smerigliatrice o un trapano con carta vetrata o altro che non lo rompa. Raccomandiamo sempre di usare gli occhiali per proteggere gli occhi e le precauzioni necessarie. Può anche essere fatto con un mini trapano (tipo Dremel) o manualmente. Per provare a segnare bene il bisello (lasciarlo piatto e non arrotondato), si consiglia di farlo a mano e attaccare la carta vetrata a un blocco di legno, che è necessario passare appoggiando completamente sul bordo. Inoltre, può anche essere lucidato con un lucidatore. Ma con pazienza può essere realizzato con un panno smerigliato, a grana media e quindi di qualità fine.Un'altra alternativa è la pietra per affilare i coltelli, tutta bagnata, quindi la carta vetrata n. 180 o 200 viene spazzolata sui bordi per rimuovere qualsiasi bordo.  
applicazioni
Ci sono molte cose che possono essere fatte con le bottiglie di vetro, un'opzione interessante è quella di creare vasi auto-irriganti (vedi articolo). Inoltre, nello stesso modo in cui una bottiglia viene riutilizzata per creare una tazza o dei contenitori, possiamo anche fare la stessa procedura e quindi usarli in applique nella costruzione di un ambiente. Questo metodo viene sempre più utilizzato in quanto non solo può essere esteticamente molto bello, ma è anche flessibile quando si pianifica l'illuminazione di uno spazio in modo da poter giocare con le forme e mescolare i colori di diversi tipi di bottiglie.              Home video di come tagliare una bottiglia di vetro con spago, alcool e un secchio d'acqua:

Articoli Correlati