Cos'è Seitan e come prepararlo a casa

Hai mai sentito parlare del seitan ? È un alimento preparato con glutine di grano che è stato scoperto dai produttori di noodles cinesi nel 6 ° secolo. Quindi i monaci buddisti lo incorporarono nella loro dieta. Oggi viene utilizzato per preparare milane, crocchette, stufati o risotti, anche se ci sono anche quelli che lo mangiano da soli, accompagnati semplicemente da un contorno.

È conosciuta come carne vegetale, poiché la ricorda sia per il suo sapore che per il suo aspetto. Come il tofu, è un'alternativa ideale alle diete vegane o vegetariane, poiché è ricca di proteine. Fornisce 24 grammi di proteine ​​per ogni 100 grammi. Tuttavia, poiché è fatto con proteine ​​del grano, non è adatto ai celiaci.

Inoltre, seitan è un alimento leggero e digestivo che, tuttavia, genera una sensazione di sazietà. Ha poche fibre, grassi e zuccheri e fornisce minerali come potassio, calcio e sodio.

Seitan alla griglia accompagnato da verdure

[Potrebbe interessarti anche: quali alimenti includono i vegani nella loro dieta]

    Come preparare seitan fatto in casa

    Oltre ad essere una fonte di proteine, seitan è un prodotto molto semplice da preparare a casa. Questo ti aiuterà a ridurre i costi, scegliere gli ingredienti e avere il controllo sulla produzione. Vediamo come è fatto qui!

    L'ingrediente segreto? Farina di frumento.

    [Potrebbe interessarti anche: i 7 dessert vegani più irresistibili]

    Il primo passo è fare un impasto con farina di grano e acqua come se stessi preparando un pane ma senza lievito. La quantità di acqua dipenderà dal tipo di farina che scegli e dovrai regolarla fino a quando non otterrai un impasto che non si attacca alle tue mani.

    come fare seitan

    Quindi dovresti coprire l'impasto con acqua calda in una ciotola. Dopo alcune ore viene lavato, allungato e riposto in modo compatto nell'acqua.

    Quell'acqua diventerà torbida man mano che si satura di amido. Quando ciò accade, dovrebbe essere cambiato e così via fino a quando non viene pulito.

    Quando ciò accade, dovresti cucinarlo. Per questo, è separato in pezzi, sono modellati in una palla e messi sul fuoco in una casseruola piena di acqua, salsa di soia e un foglio di alga kombu. Verdure ed erbe o zenzero possono anche essere aggiunti per sapore. L'acqua dovrebbe bollire quando si mette l'impasto.

    Seitan può essere conservato per alcuni giorni in frigorifero con un po 'di brodo. Se non verrà consumato presto, è preferibile congelarlo.

    Fonte:

    Mente del corpo

    Articoli Correlati