5 regole per avere sempre ragione: come argomentare correttamente

I social media ci hanno dato il potere di esprimerci ed essere ascoltati da amici, familiari, conoscenti e sconosciuti . Mai prima d'ora è stato possibile dire così tanto e avere la capacità di essere letto, ascoltato e quindi discusso da così tante persone. In un mondo ideale, queste reti sono una piattaforma in cui le persone possono comunicare e condividere idee, espressioni e punti di vista che aiuterebbero a trasformare il mondo in bene.

Tuttavia, a volte la realtà prende le distanze da quel mondo ideale e ciò che troviamo sono muri pieni di false informazioni, errori e punti di vista personali che non servono realmente a generare un buon dibattito. Abbiamo le piattaforme e la tecnologia da ascoltare, ma ci mancano gli strumenti più utili per raggiungerlo, il potere della parola e della convinzione .

Discutere è qualcosa che è scontato, ma in realtà ci sono poche persone che sanno argomentare correttamente . Sia su Facebook, in classe o durante un pasto in famiglia o con gli amici, se vuoi avere ragione, devi sapere come esprimerti correttamente.

Comprendi cos'è un argomento

discussione

Oggi le persone non vogliono esprimere il loro punto di vista, perché sentono che ciò che stanno facendo è costringere qualcuno a pensare in un certo modo. Questo, e molte volte ragionare con un'altra persona è quasi impossibile, quindi le cose possono finire in una rissa e non in una conversazione. Ma discutere significa sostenere determinati punti di vista attraverso la ragione. Mentre le persone hanno diritto a un'opinione, non si può sostenere che tutte le opinioni siano valide. Quindi non smettere di discutere, devi solo capire cosa vuoi dire.

Inizia con un argomento solido

La tua conclusione potrebbe essere vincente e comprensiva per la maggior parte delle persone, ma se la tua premessa, il modo in cui inizi l'argomento, è debole, è probabile che nessuno ti creda o cambi ciò che dici e rimanere come qualcuno che non sa cosa dice. Se vuoi discutere qualcosa, dovresti saperlo. Ricorda che dire "Non lo so, ma penso ..." è un modo per toglierti il ​​sostentamento di tutto ciò che dici in seguito.

Esprimi te stesso correttamente

parlare correttamente

Essere concreti e concisi è essenziale per dare coerenza a una discussione. Va bene raccontare una storia ai tuoi amici passando attraverso la boscaglia e raccontando loro ogni piccolo dettaglio di ciò che è accaduto, ma se stai discutendo o discutendo qualcosa, devi dire il minimo di parole mantenendo intatto il nucleo dell'idea. Truccare le tue idee con le qualificazioni è un duro colpo se vuoi davvero vincere in modo pulito.

Comprendi gli errori

fallacie

Quando si discute è valido usare analogie, fare riferimento ad altre cose, fare esempi e altro, ma molte volte è per questo che le persone finiscono per dire errori inutili. Un esempio è il numero di persone che paragonano qualcuno a Hitler e quindi sembra che questo trasformi l'altra persona in un mostro, non per il supporto di una certa persona, ma perché ora sembra essere d'accordo con le idee di Hitler. Gli errori ti aiuteranno a vedere quando qualcuno vuole usare i giochi retorici in modo da poter essere d'accordo con loro anche quando non lo fanno.

Scrivi e leggi

leggere

Dicono che per pensare bene devi scrivere bene, e per scrivere bene devi leggere molto. Non smettere mai di avere un libro a portata di mano, qualcosa da leggere e non abbandonare la scrittura. Le tue idee saranno molto più chiare se le pratichi entrambe e noterai tutti i vizi del linguaggio che molte volte le persone usano quando parlano. Questo ti darà un grande vantaggio quando inizi una discussione con qualcuno.

Se sei più curioso di conoscere l'argomentazione, ci sono molti libri di retorica e logica che ti aiuteranno a trasformare le tue opinioni in idee che rimarranno nella mente di chi le legge o le ascolta.

Articoli Correlati