Funghi nel cibo: perché appaiono e come evitarli

È successo a tutti noi una volta: apri il frigorifero e trovi quel mazzo di mandarini che hai comprato perché avresti mangiato più frutta e ora è macchiato di verde e bianco immangiabile. Il pane salvato da ieri per brindare al mattino è ora tutto peloso e nero, il formaggio sembra una piccola foresta e ha sviluppato una vita tutta sua ... Tutto di nuovo nella spazzatura. Che spreco!

Ma come è potuto succedere? Se i frigoriferi sono stati inventati in modo che ciò non accada. I funghi amano il calore, ma possono anche crescere in luoghi freddi, come il frigorifero, se hanno abbastanza umidità. E una volta che hai qualcosa con i funghi, rilasciano spore che fanno sì che tutto a contatto con loro sviluppi i funghi più rapidamente.

Oltre a controllare il corretto funzionamento del frigorifero, è importante sapere come conservare gli alimenti in modo che non si rovinino. Se vuoi interrompere il ciclo di buy-save-not consum-discard, prova questi semplici trucchi.

Mantieni il frigorifero ordinato e pulito

Un frigorifero con funghi, chiamato anche muffa, contaminerà tutto il cibo che viene inserito al suo interno. Inoltre, ogni gruppo alimentare ha il suo posto nel frigorifero (che varia in base al modello, quindi si consiglia di leggere il suo manuale).

In generale, i latticini e i prodotti a base di carne vanno in alto, dove il freddo è intenso e frutta e verdura in basso. Alla porta mettiamo cose che non hanno bisogno di rimanere fredde per la conservazione, come le bottiglie d'acqua.

Disinfetta le tue verdure e frutta

Se pulisci le verdure prima di conservarle, rimangono fresche più a lungo. Tuttavia, ci sono alcuni avvertimenti. Le fragole, ad esempio, devono essere lavate e disinfettate prima di essere consumate, altrimenti si decompongono rapidamente.

lavare le verdure

Il bancone e il forno non sono frigoriferi

Lasciando il cibo esposto agli elementi, non solo crescono più batteri a causa della temperatura, ma perché si trovano in un'area percorribile. Hai visto le foto delle zampe di gatto sull'impasto per biscotti che era sul bancone? Ora immagina che sia un disgelo del pollo, come lo sapresti?

Acquista meno quantità

Se dopo aver preso tutte queste precauzioni scarti ancora molti dei tuoi ingredienti, forse non riesci a usarli perché ne hai troppi. Valuta di ridurre il volume dei tuoi acquisti.

Scopri dove è il posto migliore dove conservare ogni cosa

Internet è il tuo alleato. Se hai dubbi, chiedi!

Qualsiasi passo verso l'alimentazione zero dei rifiuti è un passo ben fatto. E tu, sei pronto per iniziare?

Articoli Correlati