Scopri le proprietà della farina di cocco e impara come prepararla a casa

Il brindisi mattutino, la pizza del fine settimana, la pasta ... Se stai pensando di lasciare le farine, sicuramente a un certo punto ti sei fermato a pensare a tutti quegli alimenti che trovi impossibile smettere di consumare, sia per gusto o per conforto.

Rilassati, non tutte le farine sono uguali. Quando si tratta di evitarli, in generale si fa riferimento a raffinate farine bianche che, oltre a generare dipendenza, non sono molto nutrienti. Ma abbiamo buone notizie per te: ci sono altre alternative molto più sane che ti aiuteranno a fare quella transizione senza perdere un po '. Una di queste opzioni è la farina di cocco.

[Potrebbe interessarti anche: 5 farine senza glutine]

[Potrebbe interessarti anche: Come sostituire i cibi non così salutari nella preparazione dei dolci]

Quali sono le sue proprietà?

  • La farina di cocco (con sigillo "TACC FREE") è priva di glutine, rendendola adatta per celiaci o persone con allergie o intolleranze.
  • Contiene proteine ​​(18 g per 100 g).
  • Fornisce il 65% di grassi saturi costituiti da acidi grassi che, secondo alcuni nutrizionisti, forniscono effetti benefici su peso e colesterolo (purché consumati con moderazione).
  • È a basso contenuto di carboidrati rispetto ad altre farine.
  • Fornisce una media del 30% di fibre, che è associata alla capacità di mantenere un peso sano (fornisce sazietà), una migliore digestione e un minor rischio di malattie cardiache, cancro del colon e diabete.
  • Ha un basso indice glicemico, cioè non contribuisce all'aumento dei livelli di glucosio nel sangue.

Come preparare la farina di cocco a casa

Poiché la farina di cocco è resa molto semplice con i resti del latte di cocco, sarebbe sciocco crearne uno senza l'altro.

Pertanto, inizia preparando il latte di cocco che puoi utilizzare per sostituire il latte animale in qualsiasi preparazione. Per questo hai bisogno di una parte di cocco grattugiato e due di acqua.

Immergi la noce di cocco grattugiata nell'acqua per alcune ore. Quindi, mescolalo nel frullatore e filtralo con una garza pulita o un sacchetto di latte vegetale, spremendo bene tutto il liquido.

Quello che otterrai dal latte sarà la tua farina di cocco. Metti i resti su una teglia, formando uno strato sottile. Cuocere fino a secco. Quindi macinalo con un macinacaffè o un robot da cucina in polvere. E pronto!

Come viene utilizzata la farina di cocco

La farina di cocco può essere incorporata in ricette dolci e salate, anche se dovresti tenere presente che, come la noce di cocco fresca, ha un sapore un po 'invasivo. Inoltre, a differenza di altre farine, assorbe molto liquido, quindi si consiglia di utilizzare la stessa proporzione di farina di cocco del liquido.

Nelle preparazioni dolci può aiutarti, grazie al suo sapore, a evitare o ridurre la quantità di zucchero aggiunto. Nelle preparazioni salate, può fornire un tocco di sapore eccentrico o agrodolce.

Ecco alcuni esempi di cosa puoi fare: muffin, focacce, biscotti, frittelle, waffle o usarlo per impanare o addensare le zuppe.

Conosci ricette con farina di cocco? Condividili nei commenti!

fonti:

Corpo e mente

Armonia del corpo

Articoli Correlati