Ricette per trarre vantaggio da ciò che è rimasto durante la preparazione di latte di mandorle, cocco o avena

Ci sono molte persone che evitano i latticini nella loro dieta, sia perché intolleranti al lattosio, che causano infiammazione intestinale, hanno scelto un modo di vivere vegano o semplicemente non gli piace. 

Per una qualsiasi di queste ragioni, o semplicemente una questione di gusti, i latti vegetali sono un'opzione che sempre più persone iniziano a includere nella loro vita quotidiana . Inoltre, hanno il vantaggio di poter essere fatti in casa, aggiungere diversi ingredienti in base al gusto personale di ciascuno, fornire una grande quantità di nutrienti vegetali al corpo ed essere utilizzati per qualsiasi preparazione in cui normalmente si usa il latte animale. 

[Leggi anche: 5 motivi per cui dovresti smettere di mangiare i latticini]

Tra le opzioni disponibili, la mandorla, la noce di cocco e la farina d'avena sono le più popolari, dal momento che sono molto semplici da preparare e il loro sapore può essere molto delizioso. Ma una volta che li fai, puoi ancora sfruttare la polpa che ti rimane.

[Leggi anche: Latti vegetali: benefici e come farli]

Qui condividiamo alcune idee per farti sfruttare e trasformare in gustose e naturali ricette. 

Con la polpa di mandorle

Brownies alle mandorle senza farina

Ingredienti:

  • I resti di fare un latte di mandorle con 1 tazza di loro.

  • 4 uova

  • 6 cucchiai di cacao amaro in polvere

  • 1/2 tazza di zucchero di canna biologico

  • 1/4 cucchiaino di sale

  • 6 cucchiai di olio di cocco

  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere

  • 1 cucchiaino di vaniglia

  • 2 cucchiai di mandorle tritate

Original text


preparazione:

  1. Preriscalda il forno e posiziona la carta da forno su un vassoio.

  2. In una ciotola, mescola il cacao, il sale e il lievito. In un altro contenitore, unisci la panela e l'olio di cocco fuso. Aggiungi le uova una ad una, la vaniglia e la polpa delle mandorle che ti rimangono dal latte. Integra i contenuti di contenitori e processi.

  3. Posizionare la miscela lavorata nello stampo. Metti le mandorle tritate sopra e cuoci per circa 15 minuti, fino a quando inserisci uno stecchino, esce asciutto.

  4. Lasciate raffreddare e tagliatelo a quadratini.

Cracker salati alle mandorle

Ingredienti:

  • 1 tazza di polpa di latte di mandorle

  • 1 cucchiaino di basilico essiccato

  • 1/2 cucchiaino di origano

  • 3 cucchiai di olio d'oliva

  • 1 cucchiaio di lino

  • 2 cucchiai e mezzo d'acqua

  • Sale, aglio e pepe, a piacere

preparazione:

  1. Macina i semi di lino, precedentemente imbevuti di acqua. Filtrare, aggiungere i cucchiai d'acqua e battere. Lasciare riposare per 5 minuti. Nel frattempo, preriscalda il forno.

  2. In una ciotola separata, mescola la polpa di mandorle, il basilico, l'origano, il sale, il pepe, l'aglio e l'olio. Attendere 5 minuti, quindi aggiungere la biancheria.

  3. Impastare con le mani pulite, formare una palla e posizionarla su un vassoio con carta da forno (una sopra e una sotto in modo che non si attacchi). Allungalo con un mattarello.

  4. Rimuovere la carta dall'alto e tagliarla con un coltello che forma i cracker.

  5. Cuocere 20 minuti su ciascun lato.

    Farina di mandorle

    Inoltre, se vuoi capire rapidamente cosa fare con la polpa di mandorle, puoi disidratarla o cuocerla fino a quando non si asciuga, trasformandola in farina da utilizzare in qualsiasi ricetta o da conservare nella dispensa.

    Con il cocco grattugiato

    Bocconcini di cocco e cacao

    Ingredienti: 

    • Che ne dici di fare 1 litro di latte di cocco

    • 5 cucchiai di burro di arachidi 

    • 3 cucchiai di olio di cocco

    • 3 cucchiai di semi di chia

    • 3 cucchiai di cacao amaro

    • Panela a piacere

    preparazione: 

    1. In una ciotola, mescola la noce di cocco con la panela, la chia, l'olio e il burro. 

    2. Usa le mani per fare delle palline, come i tartufi. 

    3. Su un piccolo piatto, mescola il cacao con un po 'più di panela. Passa le palline attraverso questi ingredienti, facendoli rotolare con i palmi delle mani. E pronto! Non hai nemmeno bisogno di cucinarli. 

    Biscotti 

    Ingredienti:

    • Latte di cocco rimanente

    • 1 cucchiaio di olio

    • 4 cucchiai di zucchero intero

    • 100 grammi di avena

    preparazione:

    1. In una ciotola mescola tutti gli ingredienti e, se lo ritieni necessario, aggiungi un po 'd'acqua. 

    2. Modella i biscotti con le mani, mettili in una padella con carta da forno e cuoci per 20 minuti. 

    [Puoi anche leggere: biscotti sani da preparare in 5 minuti, con 2 ingredienti e adatti per celiaci]

    Con Avena

    Polpette di farina d'avena

    Ingredienti:

    • 150 gr di quello che ti resta del latte d'avena

    • 150 gr circa briciole di pane

    • Un po 'di salsa di soia

    • Curry, pepe e sale, a piacere
    preparazione:

    1. Metti tutti gli ingredienti in un contenitore e impasta fino a formare una massa uniforme. Vai ad aggiungere il pangrattato se ne hai bisogno per essere più asciutto o un po 'd'acqua, se ne hai bisogno più umido.

    2. Preparare le polpette e cuocerle in padella con olio d'oliva o al forno.

    3. Puoi accompagnarli con una salsa fatta in casa di carota e pomodoro schiacciato.

      Biscotti con muesli

      Ingredienti:

      • Latte di avena rimasto

      • 1 banana matura

      • 1 cucchiaio di miele

      • Cocco grattugiato (c / n)

      • Granola (c / n)

        preparazione:

        1. Mescolare tutti gli ingredienti tranne il muesli, in una ciotola.

        2. Modella i biscotti con le mani, passali attraverso il muesli come se stessi preparando un milanese e cuocili fino a renderli croccanti.

Articoli Correlati