6 passi per essere felici secondo l'Università di Harvard

Forse è la domanda che attraversa tutta l'umanità: come si fa a essere felici? Questa domanda che è sempre stata considerata una questione esistenziale è diventata una questione di ricerca presso l'Università di Harvard.

Il medico israeliano Tal Ben-Shahar è l'insegnante incaricato di insegnare questa chiave ambita da tutti.

L'esperto di psicologia positiva sostiene che la gioia può essere appresa con la tecnica e la pratica e afferma che l'aspettativa di essere perfettamente felici è ciò che ci rende meno felici.

I suoi 6 consigli fondamentali per sentirsi pieno sono:

1. Perdona e celebra i tuoi fallimenti

Le emozioni negative fanno parte della vita e sono naturali come quelle positive. Accettandoli imparerai a godere della gioia.

2. Non dare per scontato: grazie

Impara ad apprezzare ed essere grato per le cose buone, per quanto piccole possano essere. Le cose non vengono date e non ci saranno sempre.

Original text


3. Fai sport

Praticare esercizio fisico leggero o camminare leggero per 30 minuti al giorno provoca la secrezione di endorfine da parte del cervello, che mitigano il dolore e causano piacere.

4. Semplificare

Sia nel tempo libero che nel lavoro è necessario rilevare ciò che è veramente importante e concentrarsi solo su di esso.

5. Impara a meditare

Questa abitudine combatte lo stress e aiuta a superare le crisi. Ti consente anche di gestire i tuoi pensieri sul lato positivo.

6. Pratica la resilienza

Questo termine si riferisce alla capacità delle persone di affrontare circostanze avverse, situazioni traumatiche o condizioni di vita difficili e di riprendersi lasciando più forti o con più risorse.

La conclusione dell'esperto è che non dovresti essere perfetto per condurre una vita più felice e ricca, ma che dovresti accettare la vita così com'è. Questo ti libererà dalla paura del fallimento e dalle aspettative del perfezionista.

Hai il coraggio di mettere in pratica questi 6 consigli?

Articoli Correlati