8 rimedi casalinghi per tosse secca e tosse con catarro

La tosse è una reazione naturale del corpo per mantenere libere le vie aeree espellendo sostanze che possono ostacolare l'ingresso dell'aria.

Durante i mesi più freddi e nella transizione climatica, la tosse colpisce un gran numero di persone, causando disagio, irritazione alla gola, dolore al torace e alla schiena o al muco. Può anche essere dovuto ad allergie, raffreddore, sinusite o altri disturbi come l'asma.

Non tutte le tosse sono uguali, ma hanno sempre qualcosa in comune: sono fastidiose, si sentono male e rendono difficili le nostre attività quotidiane.

La buona parte di tutto ciò è che sia la tosse secca che la tosse con catarro possono essere trattate con rimedi casalinghi, ottenendo gli stessi risultati o migliori rispetto agli sciroppi di farmacia.

Quindi di seguito ti diciamo quali sono i migliori rimedi che puoi preparare a casa per dimenticare una volta per tutte quella fastidiosa tosse.

[Potrebbe interessarti anche: 16 antibiotici naturali da aggiungere alla tua dieta]

Tosse secca: cause e i migliori rimedi naturali

La tosse secca è anche nota come tosse irritante, tosse improduttiva o tosse nervosa. È caratterizzato dal non espettorare, cioè il muco o il catarro non vengono eliminati quando si tossisce. È principalmente causato dall'irritazione delle vie respiratorie.

La cosa negativa di questa tosse è che, se non trattata, può peggiorare progressivamente. Bene, la tosse genera più irritazione e più irritazione, più tosse. Presto.

Inoltre, può diventare un meccanismo per diffondere i germi a causa dei violenti movimenti respiratori che provoca. Pertanto, questo tipo di tosse deve essere trattato immediatamente e non deve progredire.

Nella maggior parte dei casi, la tosse è accompagnata da congestione nasale. Cioè, un'ostruzione delle narici, causata da un'infiammazione delle membrane che rivestono il naso a causa della dilatazione dei suoi vasi sanguigni.

Cause di tosse secca

  • Raffreddore o influenza comune

Una delle cause più comuni di tosse secca è il raffreddore o l'influenza. In questi casi, la tosse secca in genere si trasforma in una tosse con catarro dopo un paio di giorni (in tal caso, controllare sotto la sezione "tosse con catarro").

  • Fattori ambientali

Essere in ambienti carichi di sostanze chimiche, fumo di sigaretta o polvere può generare una tosse secca. In questo caso, di solito è sufficiente pulire l'ambiente dal fattore che genera la tosse in modo che finisca rapidamente.

Un altro fattore ambientale che può generare tosse secca è l'aria estremamente secca o il condizionamento dell'aria molto basso.

asciutto-tosse catarro-1
  • allergie

Le allergie sono spesso un'altra causa comune di tosse secca. La più comune è l'allergia stagionale, che si verifica in primavera e in autunno a causa di cambiamenti di temperatura, polline in eccesso nell'aria, tra gli altri.

È anche comune avere una tosse allergica in inverno. Non causato dal freddo, ma poiché gli ambienti sono generalmente chiusi a lungo in questo periodo dell'anno, gli elementi allergenici si accumulano nell'aria. Quindi, anche quando fa freddo, è sempre buona abitudine ventilare le stanze in qualche momento della giornata.

Alcuni dei più comuni fattori scatenanti della tosse allergica sono polvere, peli di animali e polline di fiori e alberi.

  • Malattia da reflusso gastrico

La malattia da reflusso gastrico può irritare le vie respiratorie, causando questa tosse secca. Quindi, se hai entrambi i problemi, dovresti concentrarti sulla riduzione del reflusso prima di provare a porre fine alla tosse.

Rimedi domestici per la tosse secca

  • Sciroppo di carote e miele

Sebbene la carota sia generalmente usata per trattare i problemi della pelle e della vista, è anche ricca di vitamine C e B.

Per tutti i suoi nutrienti e composizione, le carote hanno molteplici benefici per la salute, che non tutti sanno:

1. Elimina le tossine.

2. Ha proprietà anti-infiammatorie.

3. Elimina le calorie e regola il metabolismo.

4. Combattere la ritenzione di liquidi.

5. Previene la comparsa di vene varicose.

6. Riduce i livelli di colesterolo cattivo nel sangue.

7. Ridurre la pressione sanguigna evitando malattie cardiovascolari.

8. Rinvigorire la mente.

9. Rafforza unghie e capelli.

10. Aiuta a prevenire il cancro.

D'altra parte, il miele è una sostanza che contiene un alto livello di proteine ​​ed è molto curativo, è un'ottima fonte di energia ed è molto efficace nella lotta contro le malattie cardiache e purifica il corpo.

Il miele ha anche dimostrato di essere espettorante e di guarigione della gola, dell'asma, dell'influenza e di aumentare le difese dell'organismo.

Quindi combinare entrambi gli ingredienti in uno sciroppo è, con certezza, una decisione che ti aiuterà a porre fine alla tosse.

Per fare questo, è necessario:

♦ 4 cucchiai di miele d'api biologico.

♦ 1 litro di acqua purificata.

♦ 1/2 kg di carote (tagliate a pezzetti).

preparazione:

In una casseruola, mettere l'acqua e le carote a fuoco medio fino a quando non sono teneri.

Una volta che sono morbidi, rimuoverli dal fuoco e frullarli.

Metti la purea in un contenitore, aggiungi il miele e mescola fino a quando non saranno integrati.

Infine, posizionare il composto in un barattolo di vetro ermetico e conservare in frigorifero.

Prendi 3 cucchiai di questo rimedio casalingo al giorno (mattina, pomeriggio e sera) per 2 settimane. Per i bambini, è preferibile che prendano solo due cucchiai al giorno, purché abbiano più di 1 anno di età. Nei minori di quell'età non è raccomandato l'uso di questo sciroppo.

  • 2. Sciroppo di miele e origano

Abbiamo già menzionato nel precedente rimedio i benefici del miele nel trattamento della tosse. Combinati con origano, ti permettono anche di preparare un potente sciroppo fatto in casa. Bene, l'origano ha proprietà antitosse che aiutano a calmare la tosse.

È super facile da preparare, hai solo bisogno di:

♦ 1 cucchiaio di miele;

♦ 1 cucchiaino di origano.

Per fare questo devi mescolare gli ingredienti in un contenitore di vetro e scaldare per qualche istante nel microonde. Quando è caldo ma non brucia, prendi lo sciroppo. Consumalo due o tre volte al giorno.

  • 3. Sciroppo di barbabietola

Le barbabietole hanno grandi proprietà anti-infiammatorie, motivo per cui questo sciroppo è ottimo non solo per ridurre la tosse, ma anche per sentire la decongestione al petto.

Questo sciroppo è molto dolce e può aumentare la glicemia, motivo per cui non è raccomandato per i diabetici.

necessario:

♦ 1 barbabietola;

♦ 2 cucchiai di zucchero.

Per prepararlo, devi prima tagliare le barbabietole a fette e mescolarle con lo zucchero. Quindi metti quella miscela in un contenitore di vetro e coprila. Lascia riposare per 24 ore. Dopo quel tempo, raccogli il succo che si è formato: è lo sciroppo per la tosse.

Prendi 2 cucchiai di sciroppo di barbabietola 3 volte al giorno. I bambini piccoli devono assumere metà di questa dose fino a quando la tosse si attenua.

Oltre a bere questo sciroppo, puoi anche aumentare l'assunzione di barbabietole spremute, crude o cotte, che miglioreranno anche i tuoi problemi di tosse.

Tosse con catarro: cause e rimedi naturali per combatterlo

Oltre alla tosse secca, c'è la tosse con catarro, noto anche come tosse produttiva, ed è accompagnata da espettorazione, cioè espulsione del muco dalle vie respiratorie.

La causa più comune di questo tipo di tosse è una malattia o infezione respiratoria, sia virale che batterica. Pertanto, può essere accompagnato da febbre, dolore corporeo e senso di oppressione al torace causati da quel muco in eccesso.

Si chiama tosse produttiva perché, a differenza della tosse secca, svolge una funzione benefica: aiuta a espellere il muco carico di microrganismi dannosi che si formano da questo processo infettivo.

Questo è il motivo per cui non è davvero consigliabile fare nulla per evitarlo. La tosse in questo caso è in realtà il rimedio.

Tuttavia, sappiamo che è fastidioso, quindi ciò che puoi fare è diminuire e alleviare un po 'i sintomi. Soprattutto di notte, se la tosse ti impedisce di riposare.

L'opzione migliore in questo caso è quella di prendere una di queste infusioni prima di andare a dormire e al mattino quando ti svegli. Questi sono alcuni dei più consigliati:

Rimedi domestici per la tosse con catarro

  • 4. Infuso di timo e limone

Sia il timo che il limone hanno proprietà analgesiche, quindi mescolare questi ingredienti migliorerà notevolmente i sintomi della tosse oltre ad avere un gusto molto piacevole. Puoi anche aggiungere il miele.

Mescola una tazza d'acqua con il succo di mezzo limone e porta ad ebollizione. Quando bolle, spegni il fuoco e aggiungi il timo, lasciandolo in infusione per 5 minuti. Quindi filtrare il composto e aggiungere il cucchiaino di miele per addolcire.

  • 5. Infuso di zenzero, chiodi di garofano e cannella

Questa ricetta proviene dalla medicina tradizionale indiana ed è stata utilizzata come antenata per curare tosse e altre malattie. Oltre ad essere delizioso, tutti i suoi componenti hanno proprietà medicinali.

Per prepararlo in casa è necessario:

♦ mezzo cucchiaino di radice di zenzero.

♦ uno spicchio

♦ Mezza stecca di cannella.

Portare a ebollizione una tazza d'acqua e, quando lo fa, togliere dal fuoco e aggiungere lo zenzero, i chiodi di garofano e la cannella. Lasciare riposare la miscela per 5 minuti, quindi filtrare e bere l'infuso.

  • 6. Infuso di eucalipto

L'eucalipto è una delle piante antitosse per antonomasia. Se lo prendi per infusione, aiuterà ad ammorbidire la gola e ha un sapore delizioso!

Per prepararlo, riscalda una tazza d'acqua. Quando bolle, aggiungi le foglie di eucalipto e lascia riposare 5 minuti. Filtrare dopo quel tempo e aggiungere un cucchiaino di miele per addolcire.

  • 7. tè alla menta

Infine, la menta è un'altra erba che ha proprietà tranquillanti, antitosse, mucolitiche, espettoranti e decongestionanti, contribuendo ad alleviare la tosse.

Per preparare il tè, aggiungi 1 cucchiaino di foglie di menta essiccate o fresche in una tazza di acqua bollente e lascialo in infusione per 5 minuti. Quindi filtrare e bere (se vuoi puoi anche aggiungere un cucchiaino di miele).

Patch per la tosse secca o catarro

Oltre ai rimedi di cui sopra, puoi anche creare una patch casalinga da applicare esternamente. Sebbene non eliminerà completamente la tosse, contribuirà a ridurre l'infiammazione toracica, alleviando in qualche modo i sintomi della tosse.

Per fare questo hai bisogno di una piccola quantità di tutti questi ingredienti:

♦ miele

♦ farina

♦ olio vegetale

♦ chiffon

♦ panno

♦ Nastro adesivo in tessuto

Per prepararlo, segui questo passo per passo:

1. Mescola la farina con una piccola quantità di miele fino ad ottenere un composto la cui consistenza non si attacca alle mani.

2. Aggiungi un po 'di olio vegetale alla miscela e mescola bene.

Tratta la tosse - passaggio 2

3. Collocare il preparato su un panno e avvolgere nella garza.

4. Applica la garza sul petto (sopra il cuore) o sul retro e metti un po 'di nastro adesivo per evitare che cada di notte.

5. Lasciare agire il cataplasma durante la notte per un risultato migliore o per almeno 3 ore.

Questo cerotto può essere usato per diversi giorni e applicato ad adulti e bambini di età superiore a un anno; purché non presentino lesioni nell'area di applicazione.

In ogni caso, consultare il medico o un professionista di fiducia ed evitare di usarlo se si nota arrossamento o gonfiore o se si è allergici a uno dei suoi ingredienti.

Cibo per trattare e prevenire la tosse

Oltre ai rimedi casalinghi per la tosse, è sempre una buona idea adottare misure che aiutino a migliorare i sintomi oltre ad essere preventivi. E come ben sapete, il cibo è una parte fondamentale di una vita sana.

Ci sono alimenti che possono aiutarti in particolare a promuovere l'espulsione della flemma dal tuo corpo, mentre altri aiutano a migliorare le tue difese. È anche importante sapere quali alimenti evitare.

In generale, si dovrebbe includere alimenti ricchi di vitamine A e C prima. Sono piuttosto preventivi, poiché aiutano ad aumentare le tue difese contro il tipo di virus e batteri che generano tosse. Hanno anche una potente azione sulla mucosa, aiutando a espellerlo più velocemente in caso di tosse con catarro.

D'altra parte, è conveniente evitare il consumo di alimenti come sale, latte di mucca e suoi derivati poiché possono aumentare la produzione di muco nel tratto respiratorio. Questo non vale per i bambini: non devono rimuovere il latte materno.

Anche gli snack non sono raccomandati , perché gli zuccheri riducono la risposta di difesa dell'organismo alle infezioni.

Altre misure importanti

1. Evitare polvere, fumo di sigaretta, ecc.

Perché possono causare irritazione alla gola o allergie.

2. Mantenere la casa calda, ma ventilata

Soprattutto in inverno, è bene che la casa rimanga calda. Tuttavia, più importante per evitare le malattie è assicurarsi di ventilare ogni giorno, almeno 20 minuti. Scegli le ore di sole o le ore in cui non ci sono molte persone in casa.

3. Bevi molti liquidi

Bere due litri di acqua al giorno fa bene alla salute in ogni modo. Quando parliamo di tosse, il liquido ti aiuta ad ammorbidire le vie respiratorie, oltre ad ammorbidire la mucosa in caso di tosse con catarro.

Se hai la febbre, l'acqua è essenziale perché il sudore generato dallo stato influenzale può disidratarti.

4. Evitare il consumo di alcol e sigarette

È anche conveniente ridurre la caffeina e qualsiasi sostanza o cibo irritante per le vie respiratorie.

5. Riposo

Tua nonna lo direbbe, ma non c'è rimedio migliore per la tosse che riposare. Prenditi qualche giorno per stare dentro, riposare, dormire bene e applicare uno dei rimedi domestici che abbiamo menzionato nel post e vedrai come in pochi giorni parti come nuovo.

Chiarimento: se la tosse dura più di cinque giorni senza subire cambiamenti o se appare sangue nella flemma, consultare immediatamente un medico.

[Potrebbe interessarti anche: queste bevande calde sgonfiano il tuo corpo]

Hai usato uno di questi rimedi casalinghi per la tosse? Cosa ne pensi?

Importante: va chiarito che Bioguía non fornisce consulenza medica né prescrive l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici o mentali senza la consulenza di un medico, né direttamente né indirettamente. In caso di richiesta a tal fine di qualsiasi informazione su questo sito, Bioguía non si assume alcuna responsabilità per tali atti. L'intenzione del sito è solo quella di offrire informazioni di carattere generale per aiutare nella ricerca di crescita e sviluppo personale.

fonti:

Il tuo saude

Iniston

I miei rimedi

Juanola

Articoli Correlati