Come liberare il tuo corpo dal sale accumulato

Quando il nostro corpo non sta bene, ci abituiamo a credere che il dolore e il disagio siano qualcosa di quotidiano. Fino a quando non ci liberiamo di tossine, disagi e altro ancora, ci rendiamo conto che per mesi e talvolta anni abbiamo vissuto con malattie o almeno sintomi di questi e non avevamo idea di cosa potesse essere, abbiamo semplicemente supposto che si trattasse di età e salute.

Lo stesso vale per l'accumulo di sale. L'effetto è così graduale che non abbiamo idea di quando iniziamo a sentirci gonfi, lenti e stanchi. Il sale accumulato è piuttosto pericoloso, danneggiando i reni e aumentando il flusso sanguigno circolante costringendo il cuore a lavorare di più, il che, come puoi immaginare, può portare a problemi cardiaci fatali. Ecco perché, anche se pensi di non avere problemi di ritenzione di sale, dovresti ridurne il consumo, in quanto è un veleno lento e mortale.

Bambino

Limone

L'acqua è il filtro che ci aiuta a sbarazzarci di tutti i mali. Non è una coincidenza che l'acqua sia un simbolo di purezza e bontà quando il nostro corpo ne ha bisogno per raggiungere quello stato. Il modo migliore per farlo è avere sempre una bottiglia d'acqua vicino a te. Ricorda che due litri sono il minimo raccomandato e molte persone non prendono nemmeno due bicchieri al giorno, d'altra parte, non esagerano, poiché più di sei litri possono essere altrettanto dannosi per il tuo corpo.

Se aggiungi limone o qualche altro tipo di antiossidante alle tue bottiglie d'acqua, aiuterai il tuo corpo ad eliminare il sale accumulato molto più velocemente.

Mangiare

potassio

Il potassio è il segreto per rimuovere il sale dal tuo corpo. La frutta e la verdura fresca sono generalmente ricche di potassio, ma se si desidera un trattamento espresso, si può provare una dieta ricca di fragole, banane, foglie verdi, agrumi e meloni. Patate, yogurt e broccoli sono anche alimenti che ti aiuteranno a eliminare il sale dal tuo corpo e servono tutti a preparare piatti completi che ti porteranno via dal sale una volta per tutte.

Esercitati

sudore

Hai mai corso al sole, sudato e poi notato che quando il sudore si asciuga il tuo viso può essere bianco? È tutto il sale che stai espellendo attraverso il sudore grazie all'esercizio fisico. Il sudore è un segno che stai facendo bene, quindi continua a muoverti se vuoi eliminare un problema mortale dal tuo corpo, ricorda solo che mentre sudi, devi idratarti.

Sostituire

cibo

Il sale è una delle delizie della vita, che non si può negare, ma ultimamente molte persone lo abusano e sebbene un piatto sia delizioso, lo riempiono di sale anche se non è necessario. La prima cosa che dovresti fare è tagliare la tua relazione con il sale , ma poi avrai quella brama causata dalla sindrome da astinenza (può creare dipendenza come i farmaci) in modo da poterlo sostituire con altre cose altrettanto ricche e più sane dell'aglio. , pepe nero, curry o origano

Evitare

carne

Ci sono alimenti ricchi di sodio e sale che possono farti più male di quanto pensi. Le carni affumicate, affumicate e in scatola sono bandiere rosse quando si rilevano cibi salati, in quella stessa linea si trova il pesce, che sebbene a volte salutare, molte volte viene essiccato con sale in modo che duri.

Fast food, verdure in scatola e alimenti trasformati sono anche ricche fonti di sale che dovresti eliminare immediatamente dalla tua dieta se non vuoi problemi cardiaci a lungo termine.

A poco a poco sentirai che il tuo corpo non si sente gonfio, i piedi smettono di far male e addirittura perdono peso. Non è il massimo, la sensazione di benessere sarà qualcosa che non vorrai perdere di nuovo e con poco tempo, abituandoti a stare lontano dal sale, non ti perderai.

Articoli Correlati