9 alimenti che tolgono il desiderio di fumare durante la notte

Non c'è dubbio che il fumo fa male alla salute, così come non c'è dubbio che rinunciare alla cattiva abitudine sia molto difficile. E, in generale, la cosa più difficile è contenere il desiderio di fumare, quando diventa inarrestabile.

Quindi forse se stai facendo alcuni passi per provare a fumare di meno o a smettere del tutto di fumare, puoi iniziare guardando la tua dieta. Che ci crediate o no, mangiare determinati alimenti può aiutare a ridurre il desiderio di fumare.

Sono alimenti che aiutano ad eliminare la nicotina molto più velocemente dal corpo, quindi sono anche molto sani e disintossicanti.

Vuoi sapere quali sono questi alimenti che ti toglieranno il desiderio di fumare molto più velocemente di quanto pensi?

Questi sono i tuoi 9 alleati:

1. Acqua

Sai già l'importanza di bere molta acqua, e per questo aiuta anche. Permette di mantenere il corpo idratato nonostante il fatto che la sigaretta produca l'effetto opposto e di eliminare la nicotina dal corpo.

2. Zenzero

Un tè allo zenzero ha così tante proprietà medicinali che, oltre a smettere di fumare, sarai molto più sano.

Questa radice aiuta il rilassamento, la digestione, è anti-infiammatoria e rimuove anche il desiderio di fumare. Bevi uno di questi tè ogni sera prima di andare a letto e ti sveglierai con meno voglia di fumare rispetto al giorno prima.

3. Verdure

Secondo diversi studi, una dieta ricca di verdure come zucchine, melanzane e persino cetrioli aiuta a ridurre il desiderio di fumare. Ciò è in gran parte perché cambiano il gusto della sigaretta.

La verdura dolce con più glucosio non è consigliata per smettere di fumare in quanto attiva le aree del cervello legate al piacere.

4. Tè all'ago di pino

Questo tè è stato tradizionalmente usato per disinfettare la bocca e la gola, ma può anche essere un utile aiuto nella salute dei polmoni.

5. Arance

Quando vai a lungo senza fumare, il corpo riduce la quantità di vitamina C. Pertanto, mangiare molta arancia e altri agrumi è una buona idea per compensare questo deficit e sentirti meno come fumare.

Inoltre, le arance aumentano il metabolismo per eliminare più rapidamente la nicotina.

6. Kiwi

Il kiwi aiuta ad eliminare la nicotina dal corpo e ricostituisce le vitamine A, C ed E, riducendo il fumo.

7. Succo di carota

Il succo di carota ha le stesse proprietà del kiwi, aggiungendo anche un grande contenuto di vitamina K. Inoltre, è perfetto per migliorare la salute della pelle danneggiata dalle sigarette.

8. Broccoli

I broccoli contengono anche grandi quantità di vitamina C e, d'altra parte, aumentano anche la quantità di vitamina B5. Inoltre, aumenta il metabolismo facendo sì che la nicotina venga eliminata più rapidamente dal corpo.

È anche un ottimo alimento per la salute dei polmoni, poiché li protegge in parte dai danni causati dalle tossine delle sigarette

9. spinaci

Gli spinaci sono ricchi di vitamine e acido folico, che lo rendono buono per il corpo in generale ed è considerato un super alimento.

Per quanto riguarda smettere di fumare, ha il vantaggio di dare al tabacco un cattivo sapore, rendendoti meno probabile fumare dopo averlo mangiato.

POTREBBE PIACERTI ANCHE:

Audiolibro: è facile smettere di fumare se sai come fare

Il libro di Allen Carr, "È facile smettere se sai come" è stato pubblicato in più di 25 lingue e sono stati distribuiti quasi 10 milioni di copie. In effetti, in alcuni paesi sono stati creati centri di assistenza per smettere di fumare in base al contenuto del tuo libro. Questo raccoglie i dati del suo famoso metodo easyway - un modo semplice - per smettere di fumare.

Il metodo easyway di Allen Carr è diventato il modo più efficace per smettere di fumare in tutto il mondo.

Scarica la versione audiobook di questo metodo gratuitamente nella tua versione di prova di Amazon Audible!

* Per accedere alla versione di prova di 30 giorni di Amazon Audible è necessario disporre di una carta di debito o di credito. Se annulli prima di 30 giorni nulla sarà addebitato e gli audiolibri saranno tuoi per sempre.

Fonte:

Conosci la salute

Meglio con la salute

Articoli Correlati