La regina del latte vegetale: perché il latte d'avena è così alla moda e quali sono i suoi pro e contro?

Rickard Öste, un uomo d'affari svedese, ha scoperto un modo semplice ed efficace per produrre latte cremoso, delizioso, naturalmente dolce, senza glutine e senza lattosio . La ricetta è semplice, riguarda solo farina d'avena, acqua e un po 'di colza o olio di colza. Öste ha creato questa ricetta 25 anni fa e oggi è in forte espansione in tutto il mondo.

Solo negli Stati Uniti sono stati segnalati casi di carenza di latte d'avena nei ristoranti e nei bar finora nel 2018. Ma cos'è veramente il latte d'avena e perché è così ambito adesso?

Oggi il latte senza lattosio e senza glutine è molto richiesto. Tuttavia, ci sono voluti molti anni per trovare il giusto sapore e la consistenza che attirano il pubblico a consumarlo . La differenza è che il latte di avena non ha bisogno di alcun additivo o processo aggiuntivo per soddisfare queste caratteristiche. Continuate a leggere per saperne di più.

[Potrebbe interessarti anche: salvare i denti da latte può salvare la vita a tuo figlio?]

Fonte: Who Needs Salad?

Il latte di avena non ha bisogno di additivi o modifiche per essere fibroso e sano. Inoltre, la farina d'avena è naturalmente un po 'dolce e il suo gusto piace a molte persone.

La nutrizionista Lisa Hayim mette in evidenza le sue proprietà nutrizionali. " Fornisce pochissimo grasso, alcuni carboidrati e una piccola quantità di proteine. Parte di quei carboidrati provengono da fibre, che possono abbassare il colesterolo ", afferma.

Il latte di avena è migliore degli altri latte? Secondo Hayim, gli altri latte, come mandorle, soia o latte di cocco, non contengono necessariamente proprietà nutrizionali molto diverse. " Non è che uno sia" migliore "o" peggiore ", ma che le differenze tra le loro composizioni di macronutrienti debbano essere considerate " , chiarisce Hayim.

Fonte: Chatelaine

" Il latte di soia viene dai semi di soia, quindi prendendolo si ottiene una notevole quantità di proteine ​​simile a quella del latte di mucca. Il latte di mandorle (o qualsiasi latte di noci) proviene dalla frutta o dai semi, quindi avrà più grasso. A seconda di quanto sia diluito o poco diluito, il latte di mandorle può avere una percentuale più alta di grassi rispetto al latte d'avena. Il latte di cocco contiene anche più grassi, in particolare grassi saturi, che, secondo lo specialista, è necessario in alcuni casi e non dovrebbe essere evitato al 100%.

Ciò che è chiaro su questo latte d'avena e ciò che supera gli altri è che è privo di lattosio al 100% , quindi è sicuro per le persone intolleranti e anche per le persone che soffrono di celiachia, poiché non contiene glutine .

Inoltre, non è consigliabile utilizzare il latte d'avena per tutto, poiché contiene una grande quantità di carboidrati che nel tempo diventano zuccheri nel sistema digestivo. Ma può essere una buona alternativa per aggiungere una piccola varietà alla tua dieta e un'ottima alternativa per le persone che sono intolleranti e celiache.

[Potrebbe interessarti anche: 3 ricette per preparare diversi tipi di latte (verdure!)]

Fonte:

Huffington Post

Articoli Correlati