La soluzione definitiva per curare i piedi secchi e screpolati

I piedi asciutti, screpolati e callosi sono estremamente fastidiosi e sgradevoli, ma la verità è che il più delle volte raggiungono questi livelli a causa della mancanza di attenzione .

È normale: siamo impegnati, abbiamo molte cose da fare e diamo la priorità, forse, alla cura del viso o delle mani, e alla fine non abbiamo mai tempo di prenderci cura dei piedi. Calore, polvere e tossine possono peggiorare le condizioni della pelle in quest'area.

Se non lo presti attenzione, può sembrare molto brutto e può iniziare a causare altri disagi: prurito o bruciore.

Pertanto, prevenire è meglio che curare e prendersi cura dei nostri piedi un po '. Dopotutto, sono quelli che ci supportano tutto il giorno e ci portano ovunque.

Con questo rimedio naturale, puoi prenderti cura dei tuoi piedi con il minimo sforzo, solo 2 volte al mese. Oltre a renderli belli, ti piacerà il processo: noterai subito il cambiamento.

[Potrebbe interessarti anche leggere: tre usi di oli essenziali per mantenere i tuoi piedi belli e sani]

Pediluvio per curare secchezza e screpolature

piedi asciutti o screpolati

Proponiamo un pediluvio a base di acqua e bicarbonato di sodio .

Avrai bisogno di:

Original text


  • Un secchio pieno di acqua calda dove si adattano i tuoi piedi immersi. 

  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio

  • Una pietra pomice (se non ce l'hai potrebbe essere una spugna o un pennello)

  • Idratante

  • Olio di lavanda (opzionale)

    preparazione:

    Per prepararlo, versare il bicarbonato di sodio nel secchio d'acqua, fino a quando non è completamente sciolto. Se vuoi dare un tocco in più di relax, aggiungi qualche goccia di olio di lavanda e ti sentirai in una spa!

    Metti i piedi nel secchio e lasciali lì per 15-20 minuti. Può essere un buon momento per guardare un po 'di televisione o leggere un buon libro: prenditi il ​​momento di fare qualcosa che ti piace e riposare un po'.

    Dopo quei minuti, usa la pietra pomice o l'elemento che devi strofinare sul fondo dei piedi.

    Quindi applicare una crema idratante o olio di cocco ai piedi.

    Infine, indossa delle calze per sigillare l'umidità all'interno. Se esegui questa procedura prima di coricarti, non toglierti i calzini da notte.

    [Potresti anche essere interessato a leggere: cosa puoi scoprire sulla tua salute osservando i tuoi piedi]

    Piedi asciutti o screpolati

    Se i tuoi piedi sono troppo mal battuti, puoi ripetere il processo una o due volte a settimana all'inizio.

    Ma una volta notato il miglioramento, puoi iniziare a farlo 1 volta ogni 15 giorni. Come puoi vedere, è un processo che richiede uno sforzo minimo, ma porta cambiamenti molto evidenti.

    Non trascurare i tuoi piedi, sono una parte molto importante di noi. Tienili sempre belli e ben curati!

Articoli Correlati