Come costruire un generatore eolico domestico

Tra le fonti energetiche pulite e rinnovabili troviamo il vento, quello che può essere ottenuto da qualcosa di semplice come il vento. 

Per produrre, dalle esplosioni di aria in movimento, energia elettrica, è necessario solo avere un generatore eolico , che in questa nota puoi imparare a costruirti.  

Da questo dispositivo, che tra i suoi vantaggi consente anche il riutilizzo di elementi in disuso nel suo assemblaggio, è possibile generare energia pulita, riducendo così l'inquinamento degli ecosistemi e il danno irreparabile prodotto dallo sfruttamento di combustibili fossili come carbone, gas o olio. 

Questa fonte di energia, oltre ad essere abbondante e rinnovabile, è più economica e competitiva e ha anche la qualità di essere in grado di fornire elettricità a regioni isolate senza accesso alla rete. 

Puoi far parte del cambiamento di paradigma energetico costruendo questo generatore eolico fatto in casa con le tue mani. 

generatore eolico domestico

Materiali necessari

generatore eolico domestico - materiali

  • - Un alternatore di automobili
  • - Eliche e paletta direzionale

  • - Montaggio e supporto

- Attrezzature per saldatura

- Palo in legno o metallo (supporto)

generatore eolico domestico - eliche

1. Le eliche possono essere create da soli o, meglio ancora, riutilizzate da un vecchio fan in disuso.

Se scegli di costruirli, dovresti tenere presente che devono avere un bordo anteriore che curva, in modo che l'aria che lo attraversa sia costretta ad allontanarsi dalla fonte.

Quindi dovrai bilanciarli. Tutte e tre le lame devono avere il baricentro nello stesso posto e pesare all'incirca allo stesso modo. Dovrai anche costruire l'albero costituito da due dischi di legno di circa 10 "di diametro e 1/2" di spessore. In uno di questi, scolpire un cerchio di ½ "di profondità per 6" di diametro per inserire una piastra di alluminio che servirà a trattenerli. Per finire, usa la resina e forma una forma a sandwich con i cerchi che dovrai regolare con diverse viti.

Una volta che hai la superficie rotante pronta con le eliche, monta una paletta direzionale nella parte posteriore che convertirà l'energia in una forza meccanica.

Original text


generatore eolico domestico

2. Quindi è necessario creare una colonna o un supporto per contenere l'alternatore. Ad esempio, puoi usare una tavola di legno.

generatore eolico alternatore domestico

3. Collegare l'alternatore al supporto dell'elica. Ruotando l'interno della ruota dell'elica si consentirà il movimento di una puleggia dell'alternatore. Per questo è necessario saldare una puleggia per auto, adatta alla superficie della ruota. Quindi guidare l'alternatore su una cinghia.

L' alternatore contiene due uscite alle quali un cavo deve essere saldato in modo che l'elettricità generata dai giri dell'elica con il vento possa circolare. Questi cavi possono essere collegati a qualsiasi circuito elettrico.

Nel seguente video vedrai come costruire l'alternatore da solo, così come il suo funzionamento dettagliato:

generatore eolico domestico - unire le parti

4. Posizionare e riparare l'elica. Quindi montare l'alternatore sulla staffa, sotto le eliche.

spostamento del generatore eolico domestico

5. Infine, fissa il generatore eolico che hai costruito bene in un'area in cui riceve le bozze appropriate. Il movimento delle pale dovuto al vento genererà energia attraverso l'alternatore.

Se ti interessava questa nota, puoi anche imparare come assemblare i pannelli solari, per continuare a rendere la tua casa una casa più rispettosa dell'ambiente. 

Articoli Correlati