Ginger ale: un drink per alleviare molteplici disagi

La Ginger Ale è una soda nativa dell'Inghilterra preparata con acqua, zenzero, zucchero e limone.

È comunemente usato nei cocktail e dicono che è uno dei migliori compagni di Whisky. Tuttavia, se lo bevi da solo è un ottimo rimedio naturale per diversi disturbi, poiché i suoi ingredienti hanno molteplici benefici.

Ginger Ale viene venduta in bottiglia a livello industriale, ma logicamente quell'opzione non è la più salutare di tutte. Invece, preparare la bevanda a casa è un modo perfetto per avere una bevanda naturale e benefica per la salute.

Quindi presentiamo questa semplice ricetta, in modo da poter preparare questa deliziosa bevanda naturalmente e fatta in casa che ti aiuterà a combattere i disturbi di stomaco, i sintomi dell'influenza e i dolori muscolari.

[Potrebbe interessarti anche: 6 bevande disintossicanti per purificare il colon]

Vantaggi di Ginger Ale

Questa bevanda è preparata, come dicevamo, con ingredienti fondamentali che gli conferiscono il sapore: zenzero e limone.

Entrambi hanno un sapore particolare e sono noti per accoppiarsi molto bene insieme. Ma oltre a ciò, i due ingredienti sono rimedi naturali per varie malattie e disagi. Pertanto, Ginger Ale è una bevanda perfetta per alleviare tutti i tipi di disagio.

  • Benefici dello zenzero:

♦ Allevia i disturbi di stomaco

♦ Supporta la digestione

♦ Allevia la nausea, anche la nausea sperimentata nei primi mesi di gravidanza.

♦ Tagliare il vomito.

♦ febbre inferiore

♦ Calma la tosse

♦ Stimola la circolazione

♦ Aiuta a calmare i dolori muscolari

♦ È antinfiammatorio e antibiotico

  • Benefici del limone:

♦ Rafforza il sistema immunitario

♦ Aiuta a combattere i sintomi dell'influenza e il raffreddore

♦ è antivirale

♦ È un antiossidante

♦ Funziona come antistaminico

♦ Come diuretico, aiuta ad eliminare le tossine dal corpo

Ricetta Step by Step Ginger Ale

Come vedrai di seguito, preparare questa bevanda è semplicissimo ed economico. L'unica cosa di cui hai bisogno è avere un po 'di pazienza, perché per farlo gassificare devi lasciarlo fermentare.

  • ingredienti

♦ acqua fredda

♦ 2 cucchiai di radice di zenzero grattugiata

♦ Il succo di un limone

♦ 1/4 di cucchiaino di lievito in polvere

♦ Zucchero Muscovy qb (ma non meno di 1/2 tazza)

  • Preparazione

1. Posiziona un imbuto sulla bocca della bottiglia in cui preparerai la bevanda. Versare lo zucchero e il lievito. Agitare un po 'per mescolare gli ingredienti.

2. Grattugiare la radice di zenzero con i denti più fini della grattugia e versarla in un misurino.

3. Spremi il succo di un limone e versalo sullo zenzero grattugiato. Mescola un po '.

4. Versare il succo mescolato con lo zenzero nella bottiglia. Non preoccuparti se gli ingredienti si attaccano all'imbuto. Lo risolverai nel prossimo passaggio.

5. Riempi il misurino che hai usato nei passaggi 3 e 4. Con acqua fresca Versare il liquido nel flacone. Lo scopo è quello di staccare ciò che rimane sia nella tazza che nell'imbuto.

6. Rimuovere l'imbuto, tappare la bottiglia e scuoterla. In questo modo, aiuterai ad attivare il lievito in modo che la carbonatazione della bevanda faccia il suo corso.

7. Riempi la bottiglia con più acqua dolce. Lasciare circa 2,5 cm liberi per i gas che verranno rilasciati durante la fermentazione. Rimetti il ​​coperchio e agita un po 'di più in modo che lo zucchero si dissolva bene.

8. Collocare la bevanda in un luogo caldo per non più di 24 o 48 ore. Per verificare che la birra allo zenzero sia pronta, spremere la bottiglia. Se cede facilmente, dovresti lasciarlo riposare un po 'più a lungo. Una volta fermentato, il gas renderà il contenitore più turgido al tatto. Quando è difficile spremere la bottiglia, metterla in frigorifero. Quando prendi la bevanda, aprila lentamente per rilasciare la pressione a poco a poco.

Pensieri finali

  • Migliora con la pratica

Fare bevande fermentate è semplice, ma allo stesso tempo è un'arte. Man mano che prepari la ricetta, scoprirai piccoli trucchi che renderanno la tua Ginger Ale sempre più spettacolare.

Quale lievito funziona meglio, quale limone è più adatto, ecc. Credetemi: è a senso unico!

  • Come sapere se è andato bene

Il modo migliore per sapere se il tuo drink è stato buono è annusarlo. Questo dovrebbe avere un aroma principalmente allo zenzero, sebbene anche l'odore del lievito dovrebbe essere sentito (anche se leggermente).

E deve essere gassato: in caso contrario, qualcosa nella fermentazione è fallito.

  • Come usarlo

La verità è che l'uso che vuoi dare alla tua bibita dipende da te. Dovresti sapere che bere non ha troppe controindicazioni, quindi puoi usarlo come compagno per i pasti o qualunque cosa tu preferisca.

Certo: tieni presente che ha zucchero, che non è necessariamente una bevanda dietetica. Tuttavia, non toglierlo! Senza zucchero non c'è fermentazione.

E, come abbiamo detto all'inizio, può anche andare perfettamente in cocktail di tutti i tipi.

[Potrebbe interessarti anche: Come preparare una birra allo zenzero che aiuta a curare varie malattie]

Conoscevi questo drink? Lo sapevi che potresti farlo a casa? Diteci cosa ne pensate!

Importante: va chiarito che la Bioguida non fornisce consulenza medica né prescrive l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici o mentali senza la consulenza di un medico, né direttamente né indirettamente. In caso di richiesta a tal fine di qualsiasi informazione su questo sito, La Bioguía non si assume alcuna responsabilità per tali atti. L'intenzione del sito è solo quella di offrire informazioni di carattere generale per aiutare nella ricerca di crescita e sviluppo personale.

Articoli Correlati