26 consigli per risparmiare energia elettrica a casa

È quasi impossibile immaginare la vita senza energia elettrica. Quasi tutte le attività quotidiane che svolgiamo a casa (e all'esterno) sono possibili grazie a questa invenzione. Tuttavia, l'energia che utilizziamo viene prodotta con combustibili fossili che hanno conseguenze (come le emissioni di azoto e anidride carbonica) per il pianeta. 

Ecco perché è molto importante ridurre il consumo e imparare, poiché esistono altre fonti di energia pulita.

Original text


1. Spegni le luci che non usi.

2. Utilizzare lampade a basso consumo. Consumano un quinto dell'energia di un'incandescenza ma tengono presente che contengono vapore di mercurio, un gas neurotossico e inquinante. Se si rompe, apre immediatamente una finestra per ventilare l'ambiente. Quando non funziona più, cerca un punto di raccolta e riciclaggio specifico per questo tipo di lampade.

3. Se possibile, utilizzare lampade a LED. Consumano un decimo di una lampada a incandescenza e durano fino a 500 volte più a lungo.

4. In orario , spegnere il computer durante la notte, non lasciarlo acceso o in letargo.

5. Elimina le email non necessarie, risparmi tempo ed energia.

6. Non lasciare il cellulare in carica durante la notte. Bastano poche ore.

7. Se si dispone di aria condizionata, impostare il termostato su 24 gradi. Per ogni grado in cui diminuisci la temperatura, consumerai tra il 5% e l'8% in più di energia.

8. Scollegare tutti gli apparecchi che non si utilizzano. L'8% dell'elettricità in casa viene consumata dagli apparecchi in standby. Questo è ciò che è noto come consumo di vampiri. Per evitare l'usura delle prese è possibile utilizzare una scarpa con un interruttore.

9. In estate per rinfrescare la tua casa, ho aperto le finestre la mattina presto e la sera quando la temperatura scende. Approfitta dell'ombra di alberi, grondaie e tende da sole.

10. Dipingere i colori chiari dei soffitti e delle pareti esterne per ridurre la temperatura degli ambienti.

11. In inverno, impostare il termostato su 20 gradi. Se hai freddo, è preferibile riscaldare un po 'per aumentare la temperatura. Gran parte delle malattie respiratorie sono causate da improvvisi sbalzi di temperatura.

12. In inverno è molto importante ventilare la casa nelle ore di massima temperatura per rinnovare l'aria e asciugare l'umidità. Una casa molto umida è più difficile da riscaldare.

13. Acquistare elettrodomestici con un'etichetta di efficienza energetica di classe A.

14. Evitare di usare l'asciugatrice. Asciugare i vestiti al sole.

15. Stampa solo gli elementi essenziali. Una stampante laser è uno dei dispositivi più utilizzati in casa.

16. Aprire il frigorifero il meno possibile, regolare il termostato a una temperatura intermedia e distribuire il cibo in modo uniforme.

17. Scongelare il cibo in anticipo, spostandolo dal congelatore al frigorifero. In questo modo risparmi energia poiché forniscono freddo al resto del cibo, ritardando l'avvio del motore.

18. Riscalda solo la quantità di acqua che intendi utilizzare. Se fai bollire le verdure, approfitta dell'acqua calda come base per zuppe, cottura di pasta, cereali, ecc.

19. Cerca di usare le scale una volta alla settimana, evitando l'uso dell'ascensore risparmia energia e l'esercizio ti fa bene.

20. La riduzione della luminosità dello schermo TV riduce i consumi tra il 30% e il 50%.

21. Se immergi i panni sporchi prima di metterli in lavatrice, eviti di lavarli con acqua calda e risparmiare sapone ed energia.

22. Usa il vapore dal bagno per stirare camicie o abiti. È solo necessario appenderli su una gruccia mentre facciamo la doccia.

23. Cucinare usando una pentola a pressione. Risparmierai tempo ed energia.

24. Non preriscaldare il forno a meno che non sia necessario, accendere il forno solo dopo averlo inserito.

25. Approfitta del calore residuo del forno e delle piastre. Spegnere alcuni minuti prima che la cottura sia completa.

26. Approfitta del calore del forno per cucinare più pasti contemporaneamente.

Articoli Correlati