4 modi per curare il mal d'orecchi in modo naturale

L' otite è un'infezione o un'infiammazione dell'orecchio medio, l'area dietro il timpano. L'otite può essere il risultato di un batterio o di un virus.

Le infezioni dell'orecchio medio sono più comuni in inverno e all'inizio della primavera. In estate, possono anche apparire asciugando male le orecchie dopo essere entrati nella piscina, nel mare o nel fiume.

Molte infezioni alle orecchie scompaiono senza la necessità di cure mediche, anche se è sempre utile fornire all'organismo un aiuto naturale affinché le difese funzionino in modo ottimale.

Quando il mal d'orecchi si verifica nei bambini, o quando il dolore negli adulti persiste o si sviluppa la febbre, è necessario un medico.

mal d'orecchi

Trattamenti domestici per otite

bottiglia di acqua calda

1. Calore

L'applicazione del calore è uno dei rimedi più raccomandati per trattare il dolore all'orecchio e, sebbene sembri molto semplice, aiuta davvero a calmare il dolore e ha un effetto analgesico, aiuta l'arrivo del sangue ed elimina l'infezione. Per applicarlo possiamo usare un sacchetto termico riempito con acqua calda, coperto con un panno pulito e asciutto. È importante farlo in questo modo, e non uno che inumidisce l'orecchio, perché sarebbe controproducente.

2. Eucalyptus

L'eucalipto ha proprietà antinfiammatorie e antisettiche. Per applicarlo all'orecchio, è necessario effettuare un'infusione e, con molta attenzione, avvicinare l'orecchio al liquido caldo, in modo che il vapore penetri nell'orecchio.

aglio e olio d'oliva

3. Aglio

L'aglio è antinfiammatorio e antibatterico. Per sfruttare le sue proprietà, riscalda una piccola ciotola con olio d'oliva e un paio di spicchi d'aglio schiacciati in una doppia caldaia, aggiungendoli quando l'olio è caldo. Lasciare marinare il liquido per alcuni minuti, quindi lasciare raffreddare fino a quando non sarà tiepido. Infine, con un contagocce applicare 2 o 3 gocce sull'orecchio dolente.

4. Cipolla

La cipolla è anche antibatterica. Per sfruttare la sua potenza, tagliare una cipolla e "spremerla" su un impacco. Quando ha assorbito bene il succo, rimuovere i pezzi di cipolla e posizionare questo impacco sull'orecchio interessato.

Importante: va chiarito che la Bioguida non fornisce consulenza medica né prescrive l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici o mentali senza la consulenza di un medico, né direttamente né indirettamente. In caso di richiesta a tal fine di qualsiasi informazione su questo sito, La Bioguía non si assume alcuna responsabilità per tali atti. L'intenzione del sito è solo quella di offrire informazioni di carattere generale per aiutare nella ricerca di crescita e sviluppo personale.

Articoli Correlati