Permacultura: un sistema di principi per la sostenibilità

La sostenibilità è una delle questioni che maggiormente preoccupano il mondo di oggi. Solo qualche decennio fa, l'attenzione era rivolta al progresso: ma le risorse del pianeta sono limitate ed è sempre più necessario che questo progresso sia sostenibile. Altrimenti, avremmo un pianeta con una data di scadenza.

In questo contesto, la permacultura appare come un sistema con nuovi paradigmi, che potrebbe essere un vero cambiamento nel modo in cui si presenta oggi.

vuoi sapere di cosa si tratta?

In questo articolo ti diciamo tutto ciò che devi sapere sulla permacultura e credimi che dopo averlo letto vorrai incorporarlo nella tua vita.

Permacultura: di cosa si tratta davvero

Ma prima di tutto, definiamo esattamente cos'è la permacultura.

Per cominciare, è importante sapere che è un termine generico, per parlare di un intero sistema di valori, etica e principi universali applicati nel design e nell'architettura. Questi valori della permacultura compaiono in tutte le fasi di un progetto: pianificazione, sviluppo, manutenzione, organizzazione e conservazione di un habitat adatto a sostenere la vita in futuro.

La permacultura è anche una rete e un movimento internazionale di professionisti, designer e organizzazioni, la maggior parte dei quali è stata sviluppata e sostenuta senza il sostegno di società, istituzioni o governi.

Gli assi centrali della permacultura sono la produzione alimentare, l'approvvigionamento energetico, la progettazione del paesaggio e l'organizzazione delle strutture sociali (Infra).

Integra inoltre le energie rinnovabili e l'implementazione di cicli materiali nel senso di un uso sostenibile delle risorse a livello ecologico, economico e sociale.

Il termine permacultura (come metodo sistematico) fu coniato per la prima volta dagli australiani Bill Mollison e David Holmgren nel 1978. Nelle parole di Bill Mollison: “ È la filosofia di lavorare con, e non contro, la natura; osservazione prolungata e riflessiva, invece del lavoro prolungato e incosciente; di comprendere piante e animali in tutte le loro funzioni, invece di trattare le aree come sistemi mono-produttivi ".

La parola (in inglese, permacultura) è una contrazione, che originariamente si riferiva all'agricoltura permanente, ma è stata ampliata per significare anche cultura permanente, poiché gli aspetti sociali sono stati visti come parte integrante di un sistema veramente sostenibile e ispirato. nella filosofia dell'Agricoltura Naturale di Masanobu Fukuoka.

Sin dalla sua nascita alla fine degli anni '70, la permacultura è stata definita come una risposta positiva alla crisi ambientale e sociale che stiamo vivendo.

I tre principi di base della permacultura

Permacultura - principi di base

David Holmgren ha ideato un'etica della permacultura basata su tre principi fondamentali:

Etica 1: prendersi cura della Terra

Il primo principio si riferisce alla conservazione del suolo, delle foreste e dell'acqua. Implica che tutti i sistemi di vita continuino e si moltiplichino. Questo è il primo principio, perché senza una terra sana, gli esseri umani non potrebbero prosperare.

Etica 2: prendersi cura delle persone

Questo secondo principio, da parte sua, ha a che fare con l'importanza di prendersi cura di se stessi, dei loro parenti, dei parenti e della comunità.

È la disposizione in modo che le persone possano accedere alle risorse necessarie per la loro esistenza.

Etica 3: equa quota

L'ultimo principio si riferisce alla ridistribuzione delle eccedenze (limiti al consumo e alla riproduzione). Reinvestire nuovamente le eccedenze nel sistema per fornirle alle prime due etiche. Ciò include la restituzione dei rifiuti al sistema per un utile riciclaggio.

La terza etica si riferisce alla condivisione equa, riflettendo che ognuno non dovrebbe prendere più del necessario.

Permacultura: 12 principi di progettazione

1. Osservare e interagire

Prendendo il tempo necessario per essere coinvolti con la natura, possiamo progettare soluzioni che si adattano alla nostra situazione particolare. La natura è un grande complesso sistema di interrelazioni da cui possiamo imparare a creare sistemi integrati in essa che ci avvantaggiano.

2. Cattura e archivia risorse

L'attuale ricchezza nel mondo è stagionale e si basa sull'uso e sullo spreco di energia da fonti non rinnovabili che alla fine si esauriranno e sul degrado ambientale. Pertanto, è necessario escogitare modi intelligenti e sostenibili per la generazione e lo stoccaggio di risorse che consentano lo sviluppo delle generazioni future. Le fonti di energia rinnovabile come acqua, suolo fertile o biodiversità sono considerate risorse.

3. Ottieni prestazioni migliori

I sistemi che progettiamo devono produrre frutti che garantiscano la sopravvivenza della comunità, senza ipotecare il futuro. La produttività deve essere misurata in termini di prodotto reale dallo sforzo investito.

4. Applicare l'autoregolamentazione e accettare il feedback

Comprendendo come funzionano i feedback in natura, sia negativi che positivi, possiamo progettare sistemi autoregolanti, riducendo gli sforzi necessari per la loro gestione e gestione correttiva.

5. Utilizzare e valorizzare servizi e risorse rinnovabili

Fare il miglior uso possibile dell'abbondanza naturale per ridurre il nostro comportamento dei consumatori e la nostra dipendenza da risorse non rinnovabili.

6. Smettere di produrre rifiuti

Trovando un valore per ogni risorsa disponibile e utilizzandole per integrarle correttamente nei cicli naturali, il concetto di rifiuto non ha più senso.

7. Progetta dai modelli ai dettagli

Osservando la natura e la società da una prospettiva più ampia, è possibile rilevare modelli o motivi generali che possono quindi essere utilizzati come spina dorsale dei nostri progetti e quindi implementati in dettaglio.

8. Integrare piuttosto che segregare

Le connessioni tra gli elementi sono più importanti degli elementi stessi. In natura troviamo relazioni di molti tipi tra specie, come predazione, parassitismo o simbiosi. Organizzando gli elementi giusti nei posti giusti, vengono sviluppate relazioni di cooperazione tra gli elementi che migliorano e rafforzano il tutto.

Tieni presente che:

  • Ogni elemento svolge diverse funzioni
  • Ogni funzione importante è supportata da vari elementi.

9. Utilizzare soluzioni lente e di piccole dimensioni

I sistemi lenti e piccoli sono più facili da mantenere rispetto ai sistemi grandi e veloci, poiché fanno un uso migliore delle risorse locali e producono risultati duraturi.

10. Utilizzare e valorizzare la diversità

La diversità riduce la vulnerabilità alle potenziali minacce e sfrutta l'ambiente unico in cui risiede.

11. Trova i bordi e valuta il margine

Ai margini si trova il più grande dinamismo e ricchezza nella natura. Le interfacce tra terra, acqua e aria consentono scambi costanti che facilitano la creazione di condizioni adeguate per lo sviluppo della vita.

12. Usa e rispondi in modo creativo per cambiare

Un impatto positivo su inevitabili cambiamenti o una visione del futuro può essere ottenuto osservando attentamente e intervenendo tempestivamente.

Come applicare i principi della permacultura a casa?

In alcuni paesi, la permacultura è spesso associata principalmente alla costruzione di case verdi o sistemi agricoli, ma questa è solo una parte di questo complesso ma meraviglioso sistema di valori.

Come probabilmente avrai già notato, i principi su cui si basa la permacultura sono abbastanza universali e possono essere applicati in qualsiasi contesto, anche partendo da piccoli.

Ecco alcune semplici azioni che puoi iniziare a fare oggi per applicare il concetto di permacultura alla tua vita:

Ridurre il consumo di energia

Secondo diverse misurazioni, potremmo vivere consumando il 40% in meno di energia a casa senza fare il minimo sacrificio, eliminando solo i gatti non necessari (come dimenticare la luce del bagno accesa o avere il caricabatterie mobile collegato tutto il giorno anche se non lo stiamo usando).

Migliora la struttura della tua casa

Se non riesci a costruirti una nuova casa basata sulla permacultura, non importa. Ci sono molte piccole azioni che puoi intraprendere per ottimizzare le risorse che hai. Riparare ingressi freddi, ad esempio, o aggiungere tende spesse che impediscono la fuoriuscita di calore, ad esempio, può fare una differenza molto più grande di quanto si pensi.

Usa razionalmente la macchina

Il fatto che una sola persona cammini nella sua macchina da qui a lì genera un enorme consumo di energia non rinnovabile. Perché non scegliere un'opzione più sostenibile?

Iniziare a utilizzare il trasporto pubblico può essere uno o andare a lavorare in bicicletta ... E in tal caso hai un doppio vantaggio!

Se hai davvero bisogno di guidare per lavorare a causa delle distanze, la cosa migliore che puoi fare per il pianeta è concordare con più persone e andare tutti insieme. Una volta in ogni macchina!

Risparmieranno molti soldi e faranno un favore all'ambiente.

Cura dell'acqua

L'acqua è una delle risorse più importanti che abbiamo, e purtroppo è anche limitata. Pertanto, il risparmio idrico è essenziale per la sostenibilità. Ad esempio, puoi raccogliere l'acqua piovana per annaffiare le tue piante o lavare la macchina.

Avere una vita più naturale

Coltiva il tuo giardino, pianta alberi, scegli alimenti biologici, genera meno rifiuti ... Per applicare la permacultura nella tua vita quotidiana devi solo condurre una vita molto più naturale, meno consumistica, che si concentra sulle cose essenziali rispetto a ciò che superfluo.

Permacultura nel mondo

La permacultura è attualmente ben consolidata in tutto il mondo, con molti esempi del suo utilizzo.

Lo Zimbabwe ha 60 scuole progettate usando la permacultura, con una squadra nazionale che lavora nell'unità di sviluppo del curriculum scolastico.

L'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR) ha prodotto un rapporto sull'uso della permacultura in situazioni di rifugiati, dopo il suo uso con successo nei campi in Sudafrica e Macedonia.

Una tribù in Perù si è evoluta dalla crescente dipendenza dai sussidi statali all'autosufficienza e al sostegno per altre tribù. Una base militare degli Stati Uniti viene trasformata per diventare un parco ecologico e un paradiso per la fauna selvatica.

Volevi saperne di più? Guarda questo video!

Se vuoi ancora sapere qualcosa in più sullo stile di vita della permacultura, questo breve documentario è tutto ciò di cui hai bisogno.

Non perderlo!

Ora che conosci la permacultura, non vuoi incorporarla ora nella tua vita?

fonti:

Wikipedia

Associazione Gaia

Articoli Correlati