Come coltivare luffa per creare la tua luffa a casa

La luffa è una pianta rampicante originaria dell'India. È della stessa famiglia delle zucchine, ma ha la particolarità che, oltre ad essere mangiato, i suoi frutti sono usati come spugne vegetali. Quando crescono più di 2 pollici di diametro, formano una struttura filamentosa che copre l'intero contorno interno. In questo modo, sono un'alternativa naturale e biodegradabile alle spugne sintetiche.

La pianta cresce a forma di vite e può raggiungere più di 15 metri di lunghezza. Ha dei fiori gialli molto belli. Inoltre, se non si dispone di un giardino, è possibile coltivarli facilmente sulla terrazza o sul balcone. In questa nota imparerai come farlo e cosa può fare per te.

luffa- loofah

Come seminare e coltivare luffa

luffa- cultivar

Se pianti la luffa dai semi , è consigliabile immergerli precedentemente in acqua sul cotone in modo che si idratino e la copertura si ammorbidisca. Il suo tempo di germinazione è inferiore a 8 settimane e dovresti tenere presente che è una pianta che viene seminata in primavera e raccolta nell'autunno successivo.

Se scegli di piantarlo in una pentola sul tuo balcone , prova a posizionarlo vicino alla ringhiera in modo che possa arrotolarlo e posizionalo in un punto in cui il sole lo raggiunga facilmente. Per coltivarlo, fai piccoli buchi nel terreno del tuo contenitore e posiziona i semi. Coprili con un po 'di terra e acqua.

Puoi anche piantare direttamente nel terreno, se hai un giardino per farlo. Per questo, prova a posizionare i semi a 70 cm di distanza e costruisci tutor in modo che possano crescere correttamente.

vaso di fiori luffa-

Suggerimenti per la cura della luffa

- Cerca di tenere la pianta lontano dalle basse temperature.

- Assicurati che la pianta abbia un terreno umido e ben drenato.

- Per scoprire se i fiori che appaiono sulla tua pianta daranno frutti, guarda il suo dorso. Se è arrotondato e voluminoso, verranno fuori! Dal momento che è un fiore femminile, non dovresti aspettare ancora un po '.

Come raccogliere i frutti e ottenere la spugna?

asciugatura luffa

Raccogli i frutti quando sono maturi e lasciali asciugare completamente per due mesi. Quello sarà il momento di sbucciarli; tagliare le punte e fare uno slot nel guscio. I semi che rimuovi potrebbero servirti per un nuovo raccolto.

Quindi, lavare le fibre e asciugarle in un luogo ventilato per circa sette giorni. Non metterli al sole, in quanto potrebbero seccarsi troppo.

Nel seguente video puoi vedere questa procedura passo dopo passo:

A cosa serve la luffa di luffa?

luffa- loofah

La rete interna di fibre che la compongono viene utilizzata esteticamente per esfoliare e ammorbidire la pelle, attivare la circolazione sanguigna, eliminare le cellule morte e aiutare a prevenire la cellulite. Per questo, viene inumidito e applicato delicatamente sulla pelle con movimenti circolari.

Può anche essere usato per pulire piatti e altri utensili domestici. Dopo ogni utilizzo, deve essere risciacquato, asciugato molto bene e conservato.

Inoltre, in alcuni paesi in cui viene coltivata, vengono applicate foglie essiccate macinate per alleviare le emorroidi, uccidere i parassiti e la congiuntivite dei calamari.

Nota: non raccomandato in caso di pelle irritata o danneggiata.

Articoli Correlati