Cosa dovremmo fare con le batterie usate?

Il riciclaggio delle batterie è molto importante poiché sono altamente inquinanti, in particolare le batterie a bottone, quindi non dovrebbero mai andare nella spazzatura.

Cosa fare con loro se sono una bomba a orologeria?

Prima di tutto raccomandiamo di chiedere una consulenza presso il vostro punto locale e di chiedere attenzione nei vostri comuni a questo problema.

È importante essere ben informati e sapere quali tipi di batterie esistono e cosa dovremmo fare con loro una volta che sono fuori uso.

Original text


Le batterie contengono numerosi inquinanti considerati pericolosi, tra cui zinco, cadmio, piombo e mercurio. Quando le batterie usate vengono gettate via con il resto dei rifiuti in modo errato, queste batterie vanno nella discarica o nell'inceneritore. Quindi, il mercurio e altri metalli pesanti tossici possono raggiungere l'ambiente e danneggiare gli esseri viventi. Seguendo la catena alimentare, il mercurio può influenzare l'uomo. Una singola pila di mercurio può contaminare 600.000 litri di acqua e 167.000 litri alcalini.

Pile a bottone: batterie usate in orologi, calcolatrici, ecc. Nonostante le loro piccole dimensioni, sono i più inquinanti.

Pallone o batterie cilindriche: contengono meno metalli pesanti, ma ne vengono prodotti molti altri.

Batterie mobili: infine , le batterie mobili devono essere prese in considerazione. Si tratta di batterie ricaricabili che possono essere utilizzate a lungo. I più frequenti sono il nichel-cadmio.

Come viene eseguito il riciclaggio della batteria?

Le batterie vengono trasferite in un impianto di riciclaggio in cui il mercurio è separato da altri metalli e il resto dei materiali che compongono le batterie può essere recuperato. In questo modo, i rifiuti pericolosi vengono riciclati e viene impedito di contaminare l'ambiente e danneggiare la salute delle persone.

Le pile raccolte vengono immagazzinate in previsione dell'avvio immediato di un sistema mediante il quale verranno frantumate meccanicamente e si otterranno scorie di ferro e non ferrose, carta, plastica e pelo. Le prime tre frazioni sono valutate direttamente. La polvere del mucchio segue diversi processi per recuperare i metalli che contiene.

Tuttavia, questo processo è molto costoso, quindi molti paesi non hanno impianti specializzati in questo processo. Pertanto, è necessario trovare altri modi per smaltire correttamente le batterie usate.

Cosa si può fare a casa?

Prima di tutto, devi evitare di consumarli. E se ne hai molti, evita di gettare le batterie nel terreno, poiché in questo modo il terreno è direttamente contaminato e può filtrare fino agli strati d'acqua. Se le batterie vengono gettate con la spazzatura e il sistema di raccolta dei rifiuti e della tua città non è efficace, può anche raggiungere le falde acquifere, può contaminare 600.000 litri di acqua che molte persone bevono.

Pertanto, in primo luogo, devono essere raccolti in contenitori, distinguendoli e separandoli per tipo e quindi portandoli ai punti di raccolta e riciclaggio. In alcuni paesi, le bottiglie piene di batterie vengono utilizzate come riempitivi sulle strade o sono completamente coperte di cemento. negli anni.

Articoli Correlati