Come produrre carta riciclata

Non è necessario sbarazzarsi di vecchi giornali, ritagli e fogli di carta dove hai già scritto così velocemente, puoi imparare come fare carta riciclata per il riutilizzo.

Con questa tecnica puoi creare fogli per scrivere i tuoi appunti o per decorarli, seguendo alcuni passaggi. Inoltre, quasi tutti i ruoli possono essere utilizzati per farlo. Il più adatto è quello utilizzato per la stampa perché è più resistente. Anche la carta marrone, i sacchetti di carta e le buste sono molto buoni. Evita i fogli lucidi e, se la tua carta è stampata, potrebbe essere meglio se non contiene troppo inchiostro.

La carta da giornale è utile come riempitivo, in combinazione con altri materiali. Se lo utilizzerai da solo, tieni presente che non sarà molto resistente. La carta da giornale assumerà un colore grigio quando viene espulsa, mentre la carta da giornale diventa rosa e, una volta essiccata, diventa marrone.

Carta riciclata - carta riciclata colorata

materiale

Carta riciclata - materiali

- Carta da riutilizzare

- Due cornici per foto della stessa dimensione

- Una maglia (tipo zanzariera)

- Nastro adesivo

- Chiodi

- Una spillatrice

- Un martello

- Un secchio in cui si inseriscono i due telai

- Un frullatore o un mortaio

- Acqua

- Un vecchio lenzuolo che può essere di cotone o poliestere

- Un atomizzatore

- Una spugna

- Qualcosa di pesante da premere sul foglio (puoi usare alcuni libri)

- Una tovaglia o qualcosa di simile per coprire le superfici di lavoro

Procedura generale

Carta riciclata - passaggio 1

Prepara il tuo setaccio

Il reticolo è costituito da uno stampo e una cornice. Sarà la struttura che modellerà la carta. In questo caso, vengono utilizzate le cornici, ma se osi puoi costruirne una tua, poiché sono semplicemente cornici rettangolari della stessa dimensione.

Se hai intenzione di realizzarne uno, assicurati di rinforzare tutti i giunti con chiodi o viti in acciaio inossidabile o bronzo e incollarli con dell'adesivo. È importante che sia resistente in modo che non si rompa durante il lavoro.

I migliori materiali da utilizzare sono il legno di mogano (senza nodi o aree deformate o storte) e la rete in rame o alluminio (quest'ultima è più economica). Idealmente, dovrebbe avere da 5 a 10 fori per centimetro quadrato. Possono anche essere utilizzate reti e zanzariere in nylon o seta, ma dovranno avere più fori per centimetro quadrato.

Maglie diverse conferiranno caratteristiche diverse alla carta riciclata. Quelli più spessi creeranno fogli così spessi, mentre quelli più sottili renderanno le carte più delicate.

Se hai intenzione di riutilizzare una vecchia cornice che hai trovato in casa, rimuovi tutte le tracce di vernice o vernice per evitare che cadano e rovinino la carta.

Quindi posizionare il telaio su una superficie piana, con il lato liscio rivolto verso l'alto. Posizionare un pezzo della stessa dimensione in fibra di vetro o maglia su di esso. Usa le unghie e le graffette per attaccarlo al legno. Assicurarsi che non vi siano rughe. Tagliare la maglia in eccesso e utilizzare il nastro adesivo per coprire i bordi.

Fallo solo con uno dei frame. Quindi tagliare due pezzi del foglio in modo che lo coprano completamente.

Carta riciclata - carta tagliata

Trasforma la polpa in carta

Taglia la carta che stai per riutilizzare in pezzi di 3 o 4 cm, eliminando i residui di colla, mollette o ganci. Tieni presente che fogli di formato 10 lettere ti daranno circa 6 o 7 fogli di carta riciclata.

Sarà conveniente lasciare la carta in ammollo per circa 12 ore, poiché ciò si sbriciolerà più facilmente. Puoi lasciarlo di più se vuoi, ma non superare i quattro giorni perché inizierà a generare un cattivo odore.

Carta riciclata - carta liquefatta

Metti i pezzi in un frullatore insieme a un po 'd'acqua. L'altra opzione è quella di utilizzare un mortaio. Sarà pronto quando avrà una consistenza liscia e senza grumi. Il rapporto ideale è 2/3 di acqua, ogni 1/3 di carta.

Carta riciclata - polpa

Converti la polpa riciclata in carta

Metti il ​​composto in un grande secchio e aggiungi sei parti di acqua per ogni parte della polpa. Metti le cornici al suo interno. Quello con la maglia dovrebbe scendere, con questo lato rivolto verso l'alto. Quindi posizionare l'altro in cima.

Verificare che la miscela sia distribuita uniformemente. Raggiungerai questo obiettivo spostando i frame da un lato all'altro. Quindi sollevare entrambi i telai. Ora la polpa dovrebbe trovarsi all'interno dello stampo. Lasciare scaricare l'acqua in eccesso e rimuovere il telaio senza rete.

Carta riciclata - passaggio finale

Passare la polpa sul panno

Metti il ​​pezzo di foglio che tagli su una superficie piana e spruzzalo con acqua. Ciò renderà più semplice il passaggio della carta sul panno.

Posizionare il telaio sul panno, con il lato della polpa rivolto verso il basso. Premere verso il basso con una spugna per consentire al tessuto di assorbire l'acqua. Quindi rimuovere il telaio. La polpa dovrebbe essere attaccata al panno.

Prendi un altro pezzo di stoffa e posizionalo su quello che hai appena usato. In cima, metti qualcosa di pesante per ottenere quanta più acqua possibile. Se vuoi fare più carta, puoi impilare tutti i fogli e poi mettere il peso sopra. Tieni presente che avrai sempre bisogno di un pezzo di stoffa in più rispetto alla quantità di foglie che stai per creare.

Dopo alcune ore, è possibile rimuovere i panni e lasciare asciugare completamente la carta. Ci vorrà circa un giorno. Se vuoi che siano lisci, puoi passare loro un mattarello quando sono completamente asciutti.

E pronto! Sai già come fare la carta riciclata. Inizia oggi e tutto ciò che scrivi su di esso porterà il segno di una vita più sostenibile.

Articoli Correlati