5 storie horror latinoamericane che non ti faranno dormire

Ci sono poche cose uniche e agghiaccianti come le storie dell'orrore latinoamericane. La familiarità delle storie, mescolata al folklore locale, la paura e il terrore fanno sì che le parole dei seguenti grandi scrittori ti scuotano più di qualsiasi film horror a Hollywood o in Giappone, anche più delle ormai famose Creepypastas, che se Sebbene siano acclamati in tutto il mondo, non producono quel sentimento di angoscia nelle storie seguenti.

"Il pollo macellato" - Horacio Quiroga

gallina macellata

Questa storia dell'uruguaiano Horacio Quiroga è una delle più conosciute in tutto il continente. Sono i figli di una coppia sposata, tutti soffrono di ritardo mentale causato dalla meningite e tutto ciò che sanno fare è imitare. Quando i genitori hanno una figlia che non contrae la malattia o le sue terribili conseguenze, i figli prendono il secondo posto, quindi iniziano a imitare altre cose che ti faranno rizzare i capelli lasciandoti in uno scenario tanto agghiacciante quanto deprimente.

Puoi leggerlo qui.

"Il cuscino di piume" - Horacio Quiroga

piume

Dallo stesso libro de "La gallina degollada", questa storia approfondisce la vita di una coppia sposata che cerca di andare avanti senza avere nulla in comune. Scoprendo le loro differenze, la donna inizia a cadere vittima di una strana malattia che suo marito non può capire o combattere. Questa storia ti lascia anticipare il risultato fino al paragrafo finale.

Puoi leggerlo qui.

"Pedro Paramo" - Juan Rulfo

mangialo

Una lunga storia o un breve romanzo, come vuoi vederlo. Questo libro è considerato tra i migliori romanzi del XX secolo in tutto il mondo ed è che con l'influenza degli scrittori inglesi e americani, Rulfo ha creato una storia di fantasmi, ma il terrore non è causato dall'apparizione di questi esseri, ma dall'impossibilità per distinguere la realtà dalla finzione.

Puoi leggerlo qui .

"Continuità dei parchi" - Julio Cortázar

Nel suo romanzo più famoso, "Hopscotch", Cortázar è diventato un genio giocando con la narrazione e la struttura di un romanzo. In questa storia realizza qualcosa di simile in una breve lettura di non più di 10 minuti. Più si approfondisce la storia, più si diventa complici di un crimine e persino un vittimizzatore.

Puoi leggerlo qui .

"La vita segreta degli insetti" - Bernardo Esquinca

telefono

Esquinca è uno scrittore che negli ultimi anni ha lottato per distanziarsi dai cliché del terrore. A differenza dei classici di cui sopra, questo scrittore usa nuove formule e in poche parole riesce a creare un'atmosfera soffocante ed emotiva dalla quale è difficile sfuggire.

Basta leggere le prime righe della sua storia per sapere che sarà un viaggio frenetico: “Due notizie: 1. Oggi parlerò a mia moglie, dopo due anni di non averlo fatto; 2. Mia moglie è morta. È morto due anni fa, in circostanze strane ".

Puoi leggerlo per intero qui .

Ovviamente possiamo leggere tutti HP Lovecraft o Edgar Allan Poe, tuttavia gli scritti che provengono dall'America Latina sono molto più vicini alla nostra realtà. Inizia con i classici e immergiti nell'incredibile mondo dell'orrore latino, che va dal sottile al viscerale.

Articoli Correlati