I 7 Chakra: cosa sono e come attivarli - Esercitazioni pratiche

I Chakra sono vortici di energia attraverso i quali la forza vitale scorre attraverso di noi. Questi corrispondono a diversi aspetti del nostro essere e influenzano gli aspetti fisici, mentali ed emotivi.

Ciascuno dei sette Chakra influenza una certa area del corpo e della vita; Tuttavia, in modo che possiamo sentirci bene e a nostro agio nell'ambiente, la cosa fondamentale è che tutti siano in perfetto equilibrio.

Quando ciò accade, c'è un generale senso di benessere: ci sentiamo in sintonia con l'universo e rimanendo in quello stato i chakra si aprono per ricevere l'energia universale dell'amore.

Tuttavia, se uno o più Chakra sono bloccati, tutti gli altri iniziano a funzionare male e perdiamo il nostro equilibrio interiore.

Pertanto, prendersi cura dei nostri Chakra e mantenerli equilibrati è estremamente importante per la vita.

Di seguito presentiamo ciascuno dei Chakra e ti diciamo come puoi sapere se sono bloccati e cosa fare in ogni caso.

chakras3

I 7 Chakra: come lavorare con ognuno

1. Chakra della radice: Muladhara

Il chakra della radice è il primo che inizia a contare dal basso. È collegato con il materiale, con i luoghi in cui ci sentiamo al sicuro, è il filo di terra. Si trova alla base della colonna o del coccige e il suo colore associato è rosso.

Se bloccato, può generare la sensazione di essere sradicato, colpevole e impaurito nell'affrontare i problemi e le situazioni della vita quotidiana.

Ti impedisce anche di concentrarti sulle attività di routine e crea distrazioni.

  • Domande da sapere se hai bloccato il Chakra della radice:

Mi sento a casa qui? Ho un forte desiderio di vivere? Mi sento vibrante, sano? Amo il mio corpo e lo apprezzo come un tesoro? Sono una persona ad alta energia?

  • Esercizi fisici per sbloccarlo

Esercizi aerobici, corsa, danza, camminata a piedi nudi.

  • Esercizi emotivi per sbloccarlo

Fai attività che aumentano la tua autostima: verso te stesso e il tuo bambino interiore.

Il mantra per aprire questo chakra è "LAM".

  • Aromaterapia per sbloccarlo

Se preferisci l'aromaterapia, puoi provare il patchouli. Questo olio essenziale è collegato alla terra, ti aiuterà a connetterti con esso, oltre a superare la fatica e sentirti più attivo.

2. Chakra sacrale: Svadhisthana

Il secondo Chakra è legato alla sessualità, vissuto liberamente e pienamente, liberato da ogni colpa. Si trova sotto l'ombelico, nella parte inferiore dell'addome

Quando questo Chakra è bloccato, compaiono la paura del godimento e il disprezzo per il sesso, così come tutti i tipi di repressioni sessuali. I blocchi in questo chakra limitano o limitano la libera espressione della nostra personalità.

  • Domande da sapere se il Chakra sacrale è bloccato:

Ho un desiderio sessuale sano? Posso esprimermi sessualmente, dare e ricevere piacere? Mi sento sessualmente pieno?

  • Esercizi fisici per sbloccarlo

Tutti i tipi di esercizi che richiedono lo spostamento e / o la rotazione dei fianchi, ad esempio balli come meringa, salsa, danza del ventre, ecc. È anche una buona idea ricorrere a nuoto, bagni, docce o vasche idromassaggio.

  • Esercizi emotivi per sbloccarlo

È molto importante, se senti che il tuo osso sacro è bloccato, che inizi a riconciliarti con le tue emozioni: non hai bisogno di reprimerle, sul serio. Quell'energia vuole lasciare il tuo corpo e sta danneggiando il tuo equilibrio interno. Trovare modi per esprimere ciò che senti è molto importante in questo caso.

Il mantra per questo chakra è "VAM".

  • Aromaterapia per sbloccarlo

Se preferisci l'aromaterapia, puoi passare al pepe rosa. Oltre a stimolare la natura erotica, questa essenza ti aiuta a eliminare i pregiudizi sul tuo corpo e a sentirti meglio con te stesso.

[Potrebbe interessarti anche: Come pulire il chakra sessuale e attivarlo per attirare l'amore]

3. Chakra del plesso solare: Manipura

Il chakra del plesso solare è quello al centro del corpo, tra l'intestino e il cuore. Il terzo chakra, secondo l'Ayurveda, è responsabile del corpo mentale. Si trova sopra l'ombelico, nella zona dello stomaco.

Quando il plesso solare viene chiuso o bloccato, compaiono malattie dell'apparato digerente, ulcere, bruciore di stomaco, mal di stomaco, ecc. Inoltre, è comune che senti affaticamento cronico e senti la necessità di usare stimolanti per andare avanti.

Dal punto di vista emotivo, il sentimento di inferiorità, il sentimento di insicurezza e la mancanza di fiducia sono comuni; aggiunto a una insoddisfazione permanente con te stesso.

  • Domande da sapere se il Chakra del plesso solare è bloccato:

Ho la capacità di prendere e agire sulle decisioni? Sono consapevole delle mie emozioni e posso controllarle? So cosa voglio e sono fiducioso nel manifestarlo? Sono emotivamente soddisfatto?

  • Esercizi fisici per sbloccarlo

La corsa è un ottimo esercizio per riattivare il plesso solare. È anche utile per allentare la tensione: con un cuscino o con l'oggetto che ritieni conveniente, anche con i piedi o le mani, colpisci il letto rilasciando rabbia quando pensi che sia necessario.

  • Esercizi emotivi per sbloccarlo

Anche cambiare le abitudini e ristabilire le routine è un ottimo esercizio per sbloccare questo Chakra.

Il suo mantra per il risveglio è "RAM".

  • Aromaterapia per sbloccarlo

Per quanto riguarda l'aromaterapia, la cosa migliore da fare è rivolgersi al pepe nero, che porta la conoscenza del passato e aiuta a trovare nuove soluzioni a vecchi problemi. Questo olio porta anche il dono di perfezionare al meglio un'idea e di vivere in integrità.

4. Cuore Crakra: Anahata

Il quarto Chakra è associato al cuore e ai sentimenti di amore verso gli altri e all'apertura verso la vita. Si trova al centro del torace.

Quando chiuso, possono comparire malattie cardiache o coronariche; o, a livello sentimentale, l'incapacità di relazionarsi in modo sano con gli altri, di aprirsi all'esterno.

  • Domande da sapere se hai bloccato Chakra del cuore:

Amo me stesso, la mia famiglia e i miei amici? Ho un forte sentimento di compassione per gli esseri viventi? Posso accettare gli altri così come sono? Mi aspetto il meglio dalle persone e cerco il meglio da loro?

  • Esercizi fisici per sbloccarlo

Gli esercizi di respirazione sono essenziali per mantenere attivo questo chakra. Inizia la respirazione nasale a partire dall'addome, dal torace e dalle clavicole; quindi espira lentamente nello stesso ordine, espellendo bene tutta l'aria.

  • Esercizi emotivi per sbloccarlo

Puoi anche fare piccole ma potenti azioni, come aiutare qualcuno ogni giorno o essere gentile con qualcuno che non ti piace.

Il mantra associato a questo chakra è "IAM"

  • Aromaterapia per sbloccarlo

Inoltre, l'olio essenziale di pino è l'ideale per aprirlo. Questa essenza consentirà il ripristino del cuore quando le emozioni si sono indurite.

Aiuta a guarire vecchie ferite, rendendo così possibile avanzare in modo più leggero, senza il peso del passato. Allo stesso modo, offre la possibilità di vivere più intensamente le emozioni del presente.

[Potrebbe interessarti anche: Come aprire il chakra del cuore e attirare l'amore che meriti]

5. Chakra della gola: Visuddha

Questo quinto chakra ha a che fare con il proprio ruolo all'interno della società. La tua energia è associata alla definizione degli obiettivi e al raggiungimento degli obiettivi. Si trova nella zona della gola e il suo colore associato è il blu.

Quando chiuso, compaiono condizioni della gola e problemi di voce; così come difficoltà nella comunicazione con gli altri e paura di parlare per paura di mettersi nei guai.

In alcuni casi, possono apparire anche problemi alla tiroide.

  • Domande da sapere se hai bloccato il Chakra della gola:

Posso esprimermi facilmente? Mi prendo la responsabilità della mia vita senza incolpare gli altri? Faccio le cose pratiche che devo fare per essere sano, felice, ecc.? Mi sento degno dei miei sforzi? Ho fiducia in me stesso, nel correre rischi, nell'accettare le sfide e nel creare modi per affrontarle?

  • Esercizi che puoi fare per sbloccarlo

Sono necessari esercizi di canto e vocalizzazione per sbloccare questo chakra. Puoi anche rifugiarti in un posto dove non disturbare nessuno e urlare: grida con tutte le tue forze finché non senti di non avere nient'altro da cui uscire.

Puoi anche girare il collo e muoverlo in tutte le direzioni.

  • Esercizi emotivi per sbloccarlo

Pronunciare ripetutamente e sistematicamente un mantra. Quello che lo rappresenta è HAM, anche se puoi anche usare OM per questo esercizio.

  • Aromaterapia per sbloccarlo

L'olio essenziale ideale per attivare il chakra della gola è la lavanda. L'essenza della lavanda armonizza più aspetti della condizione umana rispetto a qualsiasi altro olio essenziale.

Questo potente olio essenziale ti aiuterà a rimanere coinvolto nel mondo, condividendo i tuoi doni. Pertanto, eliminerà i tuoi sentimenti di essere troppo delicati, di non essere in grado di affrontare le cose del mondo.

6. Chakra del terzo occhio: Ajna

Il sesto Chakra è in prima linea e ci collega al mondo del pensiero, concentra l'energia che ci consente di visualizzare e comprendere concetti mentali, generare idee. Si trova nella zona tra le sopracciglia e il suo colore è indaco. È intimamente legato alla ghiandola pineale , che se attivata ci consente di connetterci con cose che vanno oltre la nostra esistenza fisica.

Quando questo chakra è bloccato, puoi sentire confusione mentale e persino allucinazioni. Potresti anche avere problemi di vista e mal di testa ad essi correlati.

  • Domande da sapere se il Chakra del Terzo Occhio è bloccato:

Sono mentalmente forte e capace di risolvere? Ho molte idee e prendo provvedimenti per realizzarle? Sono in grado di visualizzare obiettivi e sogni?

  • Esercizi fisici per sbloccarlo

Massaggiare gli occhi con le palpebre chiuse e le sopracciglia usando la punta delle dita è un buon esercizio per sbloccare questo chakra, così come massaggiare circolarmente le tempie e intorno agli occhi.

  • Esercizi emotivi per sbloccarlo

Altri esercizi che puoi fare è eseguire meditazioni guidate o visualizzare figure geometriche.

Il suo mantra è "KSHAM".

  • Aromaterapia per sbloccarlo

D'altra parte, l'olio essenziale di limone è perfetto per attivare il sesto chakra, quello della testa. Offre il dono di collegare il corpo mentale all'intuizione, nonché il dono di creare versatilità mentale. In questo modo, consente di organizzare pensieri e informazioni e di essere più connessi con pensieri intuitivi.

7. Chakra della corona: Sahasrara

Il settimo e ultimo chakra si trova sulla corona e ci collega al piano spirituale e di conoscenza. Il suo colore è viola.

Quando bloccato, appare un'espansione dell'ego e la necessità di dominare tutto. Ci saranno atteggiamenti arroganti e difficoltà a pensare autonomamente; sempre alla ricerca del supporto degli altri per fare le cose.

Il blocco di questo chakra porta anche alla rigidità dei sistemi di credenze e alla ristrettezza mentale - difficoltà a credere.

  • Domande da sapere se il Chakra della corona è bloccato:

Mi sento parte di qualcosa di meraviglioso? Sono o mi sento in contatto con Dio, l'Universo, ecc.? Sento che la mia vita ha uno scopo? Sono in grado di vedermi onestamente e imparare dalle esperienze per sviluppare la saggezza?

  • Esercizi fisici per sbloccarlo

Sebbene i 7 chakra possano essere stimolati con lo yoga, questo esercizio è ideale per attivare l'ultimo chakra, poiché è l'attività fisica che più ci connette con la trascendenza.

  • Gli esercizi emotivi lo sbloccano

Qualsiasi tipo di meditazione e preghiera. Puoi anche provare a sederti con la schiena dritta e focalizzare la tua attenzione sul "vuoto mentale" o "mente vuota" per almeno 20 minuti, preferibilmente con l'aiuto del mantra OM.

  • Aromaterapia per sbloccarlo

Inoltre, il settimo chakra si attiva soprattutto con olio di lime. Questo olio essenziale è utile per migliorare la percezione della verità in ogni situazione. In altre parole, è un ottimo olio per chiarire la mente.

chakras4

Esercizio semplice per attivare e bilanciare i sette Chakra

Ora che conosci bene tutti i tuoi Chakra e sei entrato in contatto con loro, sicuramente vorrai tenerli sempre aperti e attivati.

Quindi è una buona idea fare questo semplice esercizio quando senti di aver bisogno di un momento per bilanciare la tua energia. Ti bastano pochi minuti e cambierà immediatamente il modo in cui ti senti.

Ad ogni modo, è una buona idea assumersi la responsabilità di fare esercizi molto più profondi per attivare i Chakra di volta in volta, come abbiamo visto prima.

Ma se hai solo pochi minuti e devi connetterti con la tua energia interiore, questo esercizio è quello che stai cercando:

1. Sedersi in silenzio in modo da essere a circa un metro e mezzo o due di distanza da un muro vuoto. Crea una bolla immaginaria intorno a te.

2 . Immagina che al posto di ciascuno dei tuoi chakra ci sia una luce. Ognuna di queste luci può avere un colore diverso o possono essere tutte dello stesso colore.

3. Dall'alto verso il basso, accendi tutte le luci e punta i loro raggi verso il muro di fronte a te, essendo consapevole della forza di ogni luce, notando quali colpiscono il muro e quali no.

4. Immagina che la stanza trabocchi di luce incredibile. Può essere bianco, blu, oro o argento.

5. Quando inizi a vedere e sentire la luce, noterai che sta circondando la tua bolla, oltrepassando i suoi limiti e iniziando a riempirla. Quando la tua bolla è piena di luce, inizierà a entrare nei tuoi chakra.

6. Siate consapevoli dei chakra che potete entrare bene e quali hanno qualche tipo di difficoltà ad entrare. Cerca di inalare e dirigere la luce sempre più in profondità nei chakra dove la luce non è stata in grado di penetrare completamente.

7. Quando hai inalato abbastanza luce per bilanciare i chakra, riposati nella luce per alcuni minuti prima di dissolvere la bolla e tornare al tuo normale stato di coscienza.

Si Adesso! La tua energia vitale sarà super connessa con i tuoi bisogni e desideri!

Potrebbe piacerti anche:

In cosa consiste l'esperienza di risveglio della Kundalini? È sempre positivo? Può essere indotto o è spontaneo?

Il documentario "Kundalini: Evolution Is Coiled Within You" mostra conversazioni con persone le cui vite sono state cambiate vivendo il risveglio di Kundalini in momenti diversi della loro vita, da una moglie ricca a un uomo d'affari fallito.

La ricerca di risposte e l'esperienza di Kundalini sono svolte come un modo per raggiungere una coscienza superiore. Oltre la scienza, oltre la religione, questa potente risorsa non sfruttata, che è stata disponibile nel corpo umano per secoli, oggi rimane inspiegabile, rimane un mistero ed è mantenuta segreta.

Per gentile concessione dei nostri lettori, la straordinaria piattaforma video GAIA ti offre la possibilità di guardare questo video in modo totalmente gratuito!

Clicca qui per vederlo doppiato in spagnolo

Qui per vederlo in inglese con sottotitoli in spagnolo.

Ti sei mai reso conto dell'importanza di attivare i Chakra?

fonti:

La matrice olografica

New Minds

Guarigione trasversale dell'amore

Mind surf

Gnosistr

Articoli Correlati