Cos'è un clistere, quali tipi ci sono e come crearne uno a casa

Un clistere è la procedura per introdurre fluidi nel retto e nel colon attraverso l'ano. Questo è generalmente fatto per scopi medici o igienici o come parte di terapie alternative o tradizionali.

Oltre a ciò la procedura è simile in tutti i casi, ci sono molti tipi di clistere. Alcuni appartengono all'industria farmaceutica e altri sono completamente naturali e possono essere fabbricati a casa.

Non devi credere che sia un'invenzione moderna. I nemici sono stati eseguiti nella medicina tradizionale e alternativa per secoli, con molteplici usi.

Quali sono le funzioni del clistere?

I nemici sono specificamente utili e importanti per tre motivi terapeutici, in cui sono un'opzione migliore rispetto a qualsiasi altro metodo.

Allevia la costipazione

Stimolando il movimento intestinale, i clisteri sono utili per alleviare la costipazione. Soprattutto in casi particolarmente gravi e se la persona non può defecare da sola, il clistere viene utilizzato per estrarre il contenuto intestinale.

Pulisci il retto e il colon

Questo può essere utile in molti modi. Il clistere viene utilizzato per preparare il retto e il colon per procedure come il parto o la colonscopia. Viene anche usato per mantenere l'area igienizzata nel sesso anale.

Somministrare farmaci, liquidi e / o sostanze nutritive

Alcuni contenuti necessari per il corpo possono richiedere la somministrazione rettale, attraverso una soluzione acquosa. Per questo, viene utilizzato il clistere, un nome che viene anche dato all'utensile che viene utilizzato per eseguire questa procedura.

Tipi di clistere

In generale, ci sono tre tipi di clistere: microenemi, clisteri di evacuazione o pulizia e quelli naturali.

Microenema

Questo è il tipo più semplice di clistere da usare. Ha un rischio molto basso perché la quantità di soluzione somministrata è molto piccola: tra 5 e 10 ml.

Può essere auto-somministrato senza troppi inconvenienti e si consiglia di provare questo tipo di clistere prima di passare a uno più sofisticato. La sua funzione principale è quella di pulire la parte inferiore del colon, senza andare troppo lontano.

Semplici costipazioni possono essere risolte con questo tipo di clistere, ad esempio.

Clisteri di evacuazione o pulizia

Viene somministrato per svuotare il retto e il colon dalle feci. Agiscono, innanzitutto, stimolando la peristalsi attraverso l'irritazione del colon e del retto e il gonfiore del volume.

Questo clistere è uno dei più utilizzati. È una preparazione commerciale che non può essere fatta a casa. L'importo da presentare in un adulto è di 250 cc e 80 cc in un bambino.

Clisteri naturali o fatti in casa

A differenza dei precedenti, i clisteri naturali o fatti in casa sono possibili da fare a casa, sono economici e, soprattutto, non hanno elementi chimici di alcun tipo. Quindi, possono essere applicati con gli strumenti corrispondenti.

Fai clisteri fatti in casa

In base alle esigenze della persona, l'una o l'altra saranno più consigliate. Questi sono quelli usati più frequentemente.

Clistere di caffè

Il clistere di caffè è uno dei più utilizzati in casa, poiché ha enormi benefici. Ti consente di ottenere una pulizia molto più profonda rispetto ad altri tipi di clistere, e ci sono anche quelli che sostengono che l'uso frequente può prevenire e curare il cancro.

Questo tipo di clistere è fondamentalmente un'infusione di caffè. L'unica cosa da tenere a mente è che il caffè deve essere biologico. Altrimenti, c'è il rischio che il corpo assorba le sostanze chimiche presenti in esso.

Per prepararlo, un litro di acqua minerale dovrebbe essere bollito e, una volta raggiunto un punto di ebollizione, aggiungere da due a tre cucchiai di caffè. Quindi, il caffè deve essere cotto a fuoco lento per 10-15 minuti e lasciato raffreddare a temperatura ambiente.

Dovrebbe essere applicato e conservato per un massimo di 10 minuti.

Clistere d'acqua salata

È uno dei più lievi tipi di clistere ed è ideale per provare questo tipo di pulizia rettale. È molto semplice da preparare e dà buoni risultati.

Per prepararlo, riscalda due litri di acqua distillata a una temperatura compresa tra 37 e 40 ºC (tra 98 e 104 ºF).

Successivamente, dovrai sciogliere due cucchiaini da tè (10 ml) di sale marino puro nell'acqua. Mescolare fino a completa integrazione.

Quindi è il momento di applicare il clistere. L'ideale è trattenere il liquido il più a lungo possibile, anche se non più di 40 minuti.

Variante: se vuoi fare un clistere con acqua salata più forte, puoi usare 60 ml (quattro cucchiai) di sali di Epsom, che contengono grandi quantità di magnesio, che aiuta a pulire il colon molto più in profondità.

In questo caso, non conservare il liquido per più di 20 minuti.

Clistere di succo di limone

Il clistere di succo di limone è ottimo per rimuovere le feci in eccesso dal colon, rendendolo una delle migliori ricette domestiche se stai cercando una pulizia profonda. Inoltre, il limone aiuta a bilanciare i livelli di pH nel colon, che a sua volta è molto salutare.

Questo clistere può essere usato fino a una volta alla settimana, il che è raccomandato se si soffre di costipazione cronica. Tuttavia, è essenziale notare che l'acidità del succo di limone può irritare le pareti interne dell'intestino.

Pertanto, se lo utilizzerai più o meno regolarmente, è molto importante prestare sempre molta attenzione a come ti senti. Se scopri bruciore o crampi, è preferibile smettere di usarlo e consultare uno specialista della salute. Inoltre, questo clistere non è raccomandato per le persone con un tratto digestivo eccessivamente sensibile.

Gli ingredienti necessari per prepararlo sono:

♦ 2/3 tazza di succo di limone appena spremuto (il succo di circa tre limoni).

♦ 2 litri di acqua filtrata calda.

Scalda due litri di acqua distillata, dovrebbe essere solo caldo. Spremi il succo dai limoni e filtralo in modo che non ci siano residui di polpa.

Quindi mescolare con l'acqua fino a completa integrazione.

Applicare tutta la soluzione e conservarla per un periodo compreso tra 10 e 15 minuti o il più a lungo possibile senza avvertire crampi e altri dolori acuti. L'acidità di questo clistere può causare disagio; in tal caso, evacuare. Idealmente, dovresti tenerlo per almeno 5 minuti, ma la cosa principale è che è comodo per te.

Clistere d'aglio

Questo tipo di clistere è particolarmente utile quando è necessario trattare nematodi, batteri, parassiti e infezioni fungine. Ciò è dovuto alle proprietà antisettiche dell'aglio.

Inoltre, aiuta a rimuovere il muco in eccesso dal fegato e dall'intestino.

Per farlo hai solo bisogno di acqua e due spicchi d'aglio.

Prima di tutto, dovresti schiacciare gli spicchi d'aglio e portarli a ebollizione in una casseruola (non in alluminio), con mezzo litro d'acqua. Una volta che l'acqua raggiunge il punto di ebollizione, portarla a ebollizione a fuoco basso per 15 minuti.

Trascorso questo tempo, lascia raffreddare la preparazione. Quando raggiunge i 35-40 ° C, filtrare l'acqua per rimuovere i residui di aglio. Usa un filtro fine: per rendere il clistere devi solo mantenere il liquido pulito.

Infine, aggiungi acqua distillata calda all'acqua dell'aglio. Devi completare un litro di preparazione. Ricorda che durante l'applicazione, il clistere non deve superare i 37 ° C.

Applicare il clistere come di consueto e tenerlo premuto per un periodo compreso tra un minimo di 10 minuti e un massimo di 20.

[Potrebbe interessarti anche: Come pulire il colon con succhi e altre bevande disintossicanti]

Pensieri finali

Come hai visto, ci sono molti tipi di clistere che puoi usare per pulire il retto e il colon. Tutti possono aiutarti a condurre una vita molto più sana.

Tuttavia, è importante tenere presente che l'applicazione di clisteri non controllati può causare problemi di salute e la loro errata applicazione può portare a gravi lesioni. Quindi è meglio consultare sempre uno specialista della salute prima di iniziare a utilizzare questi metodi.

Ricorda che non tutte le persone sono uguali, quindi non tutti reagiscono allo stesso modo quando si applica un clistere. Se hai intenzione di provarlo, presta molta attenzione a come ti senti. Se hai disagio o pensi di non averlo applicato bene, evacua immediatamente. E prima di qualsiasi sintomo dubbio dopo la sua applicazione, consultare un medico.

Hai mai usato uno di questi clisteri? Qual è stata la tua esperienza?

Importante: va chiarito che Bioguía non fornisce consulenza medica né prescrive l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici o mentali senza la consulenza di un medico, né direttamente né indirettamente. In caso di richiesta a tal fine di qualsiasi informazione su questo sito, Bioguía non si assume alcuna responsabilità per tali atti. L'intenzione del sito è solo quella di offrire informazioni di carattere generale per aiutare nella ricerca di crescita e sviluppo personale.

fonti:

Infermieristica Buenos Aires

Stipsi

IO infermiera

wikiHow

Articoli Correlati