5 piante repellenti per insetti che puoi facilmente coltivare

Sebbene gli insetti siano essenziali per la natura, spesso possono diventare fastidiosi quando si tratta di godersi la vita all'aria aperta o danneggiare le piante e le colture che hai nel tuo giardino. In entrambi i casi, puoi tenerli lontani senza ferirli in diversi modi naturali. 

Ad esempio, come puoi vedere in questa nota, avere vicino a te o alle tue piante da giardino con proprietà repellenti naturali contro gli insetti basate principalmente sul loro odore. 

Anche. Se li hai a portata di mano, puoi preparare un repellente fatto in casa privo di sostanze chimiche.

1. Ageratum

ageratum

Questo è il nome di un genere che comprende quasi 60 specie di erbe tropicali americane, che emanano un profumo che tiene lontane le zanzare, in particolare. Pertanto, il composto che generano (chiamato cumarina) è ampiamente usato in molti repellenti naturali.

La pianta può essere facilmente riconosciuta dai suoi intensi fiori blu, anche se ci sono varietà che possono essere rosa o viola. Può crescere al sole parziale o diretto e non richiede molta cura o soprattutto terreno ricco di compost.

2. Calendula

calendola

Le calendule contengono pretrina un altro componente ampiamente utilizzato nei repellenti per zanzare naturali.

Preferiscono la luce solare diretta e intensa e il terreno fertile. Sebbene possano essere piantati da semi, le piante già coltivate non sono costose e sono molto facili da ottenere.

Le calendule in vaso possono essere posizionate vicino agli ingressi, alle finestre e in qualsiasi altro luogo che sia una potenziale entrata per gli insetti. Il profumo impedirà loro di voler entrare, ma fai attenzione a metterli all'interno della casa, perché il loro profumo può anche attrarre le vespe.

Queste piante sono anche in grado di respingere molti dei parassiti che attaccano i pomodori, quindi se hai un giardino puoi piantarli tra di loro.

3. Cat mint

zecca di gatto

La Nepeta Cataria o zecca di gatto è una pianta relativa delle zecche comuni, molto facile da coltivare, che irrita e respinge gli insetti in modo molto efficace.

È ampiamente coltivato per scopi commerciali, per produrre repellenti per insetti e come pianta aromatica da giardino. Di solito cresce spontaneamente sul campo.

L'erba di gatto agirà da sola se ci sei vicino, ma puoi anche strofinare le foglie sulla tua pelle o persino ricavare un olio dalle sue foglie.

4. Citronella

citronella

Conosciuta anche come citronella, la citronella è l'ingrediente naturale più utilizzato per produrre repellenti per zanzare. Ha un odore molto forte e particolare che li allontana. Viene anche usato in candele profumate e piccole torce, ma la pianta vivente è più efficace perché ha un aroma più potente e fresco.

È una pianta perenne che può crescere fino a 180 centimetri di altezza. Può essere piantato nel terreno direttamente in climi dove non ci sono gelate; o in vaso.

Sono piante a bassa manutenzione, come la maggior parte delle erbe e delle erbe, e si sviluppano meglio in terreni a luce diretta e ben drenati.

5. Zecca di cavallo

Mentha longifolia

Il Mentha longifolia o cavallo di zecca è una pianta perenne molto adattabile che respinge le zanzare allo stesso livello della citronella.

Ha un aroma intenso simile all'incenso che confonde gli insetti.

Cresce molto velocemente, anche all'ombra ed è in grado di resistere alla siccità. In climi freddi può essere piantato in vaso al chiuso.

Inoltre, le sue foglie possono essere essiccate per fare infusioni e i suoi fiori attireranno molte api e farfalle nel tuo giardino.

Articoli Correlati