Come ottenere sapone e shampoo da questa straordinaria pianta

La manioca , nota anche come manioca, è un arbusto con foglie che si estendono in tutte le direzioni dalla sua base. Originaria del Brasile, questa pianta è diventata, grazie alla sua estensione, la base alimentare di molti paesi in via di sviluppo, essendo la quarta coltura più importante in questi paesi e la settima in tutto il mondo.

Ma oltre a servire come cibo, la radice di manioca ha altre proprietà e usi. Con le sue foglie puoi creare delle corde e con la sua radice, ad esempio, puoi creare saponi e shampoo, come puoi vedere qui.

Come ottenere sapone e shampoo da questa incredibile pianta di manioca

In questa nota imparerai come prepararli in un modo molto semplice e quindi ottenere un'opzione per risparmiare denaro ed evitare l'uso di sostanze chimiche sulla pelle.

Può anche essere informazioni utili per la tua prossima avventura, dal momento che non saprai mai quando dovrai applicarle. In questi casi sarà sicuramente utile sapere qual è l'albero che dà il sapone come frutto.

Come usare la radice di manioca per preparare sapone e shampoo?

Come ottenere sapone e shampoo da questa straordinaria pianta - passo dopo passo

1. Trova una pianta di manioca, da cui avrai bisogno della radice.

2. Rimuovere la corteccia con l'aiuto di un coltello o un rasoio.

Se vuoi fare il sapone:

Colpisci la radice con qualcosa di solido, come una pietra. Ciò farà staccare le fibre interne della manioca. Dopo aver schiacciato abbastanza la radice, aggiungi un po 'd'acqua e strizza bene le fibre con le mani. Vedrai che viene prodotta la schiuma, con la quale puoi strofinare le mani per pulirle.

Come ottenere sapone e shampoo da questa straordinaria spremitura vegetale Come ottenere sapone e shampoo da questa straordinaria pianta

Se vuoi fare lo shampoo:

Sebbene tu possa usare perfettamente la stessa formula che hai applicato per lavarti le mani nei capelli, puoi anche eseguire un'altra procedura che consiste nel tagliare la radice in piccoli pezzi e farli bollire in un rapporto tra 1 misura di manioca e 3 di acqua. Una volta che raggiunge l'ebollizione, la schiuma inizia a emergere. Quindi rimuovere la pentola dal fuoco, lasciare raffreddare e quindi lavare i capelli con l'acqua risultante.

Puoi anche imparare a preparare il sapone fatto in casa dalle piante o dall'olio usato, l'aloe vera, la carota e la calendula. 

Articoli Correlati