Questi sono i conflitti emotivi che possono causare l'influenza o la bronchite acuta

Qualsiasi disagio o emozione che non sappiamo come gestire, comprendere o accettare, può essere la causa di una malattia.

Ci sono molti fattori coinvolti e tra questi vi sono potenti convinzioni : pensi che il freddo ti faccia star male? Pensi che l'influenza si diffonda? Tutto ciò può farti star male.

Se abbiamo l'influenza, il raffreddore o il raffreddore, di solito è perché una situazione nella nostra vita ci ha causato rabbia o una relazione tesa con qualcuno, e quella rabbia trattenuta finisce per manifestarsi nel corpo.

I sintomi del raffreddore sono tosse / mal di collo (qualcosa che voglio per dire e non oso) mal d'orecchi (qualcosa che non si vuole a sentire) naso chiuso / moccio (qualcosa mi puzza di sbagliato, non mi piace che ci sono minacce in aria o ambiente, voglio separarmi da quella situazione) freddo (qualcosa mi fa schifo, ho freddo con qualcuno) mal di testa (capovolgo la faccenda).

Ad esempio, il semplice fatto che il capo ti chieda di rimanere più ore al lavoro quando avevi già programmato di fare qualcosa dopo aver lasciato il lavoro, ti causerà un malessere che può finire con l'influenza. Anche i raffreddori natalizi sono molto frequenti: l'incontro con la famiglia, a volte, forzato dalla tradizione e commenti negativi, critiche o ridicolizzazioni su di noi, così come qualsiasi cosa che ci faccia arrabbiare, se non viene espresso finirà per manifestarsi nel tuo corpo con un sintomo.

[Potrebbe interessarti anche leggere: Biodecodifica: cosa significa ogni malattia? ]

L'influenza è spesso correlata alla rabbia, al fastidio, perché sono fatti che ci lasciano qualcosa di "bloccato" rispetto a qualcuno o qualcosa che qualcuno ha detto o fatto.

Qual è l'emozione biologica nascosta?

  • Reagisco male alle opinioni o alle critiche degli altri.
  • Paura di reagire furiosamente.
  • Paura di difendere la mia opinione o posizione.
  • Incapacità di "rispondere" in modo assertivo.

L' influenza o il raffreddore è una fase di guarigione, appare quando il conflitto è già stato risolto. Mentre sei in tensione e stress, il corpo si protegge.

Quando elimini il risentimento o ti allontani dalla situazione in cui il corpo entra in vagotonia, hai bisogno di uno spazio di silenzio e di riposo per recuperare.

Quando ci sono lunghe lotte o discussioni nel tempo, il freddo si trasforma in bronchite .

La differenza tra influenza e bronchite risiede nell'intensità e durata del bioshock , con influenza di minore importanza e impatto emotivo. In onore di suo figlio, il Dr. Hamer ha definito il DHS (Sindrome di Dirk Hamer) il bioshock o il trauma causato dalla malattia.

Ha scoperto che ogni malattia ha origine da un impatto o un evento: che ci sorprende completamente, che abbiamo sperimentato l'isolamento emotivo (le cui emozioni profonde non abbiamo espresso o condiviso) o che non riusciamo a trovare una soluzione.

L'influenza e la bronchite acuta hanno sempre lo sfondo per eliminare ed espellere polveri simboliche, corpi estranei o impurità che abbiamo inavvertitamente incorporato.

[Potrebbe interessarti anche la lettura: scopri come gli organi del tuo corpo sono collegati alle emozioni]

I temi più frequenti sono:

  • Invasione nel territorio . Qualcuno invade ciò che consideriamo il nostro territorio, sia esso la nostra casa, il lavoro, ecc. E ci assorbe, riteniamo che ci invada oltre ciò che è accettabile e che ci viola.
  • Combatti nel territorio . Normalmente sono situazioni che ci sorprendono e alle quali non reagiamo al momento giusto, interiorizzando quell'emozione che non possiamo o non dovremmo lasciar andare. Sono combattimenti in cui non parliamo apertamente e lo teniamo dentro.
  • Stai freddo . È molto tipico associare l'influenza e la bronchite a situazioni in cui abbiamo davvero freddo. In realtà dovremmo cercare quelle situazioni che "ci lasciano freddi". È importante usare espressioni come "Mi sono congelato", "Ho congelato", che indicano che la persona riceve un impatto dal freddo e non può reagire in quel momento.
  • Tempo individuale . Tutti abbiamo bisogno di tempo per dedicarci. A volte per vari motivi, vediamo che è necessario scendere a compromessi e, non potendo farlo, sentiamo che ci manca qualcosa di importante per noi. Questa perdita può essere risentita come polvere e impurità simboliche che galleggiano in quello spazio vitale che respiriamo.

La prima cosa che dobbiamo fare è identificare la situazione conflittuale tenendo conto degli argomenti precedentemente esposti. Quindi dobbiamo prendere coscienza della relazione tra il sintomo e l'umore in conflitto.

Riconosci ciò che ti fa arrabbiare e cambiarlo, se devi andare al pasto in famiglia, puoi andare ma senza aspettative, accettare la situazione e non aspettarti che gli altri cambino. Se ti arrabbi è per via delle tue aspettative, perché vuoi che le cose siano come pensi che dovrebbero essere. Senza aspettative non c'è rabbia, e per di più, quando non ci sono aspettative, quando cambi, le persone cambiano e non fanno più nulla che possa farti arrabbiare.

Esercitati a vivere senza aspettative in riferimento a come gli altri dovrebbero comportarsi, esercitati a vivere nel presente senza aspettarsi nulla da nessuno e vedrai come tutto andrà meglio.

[Potrebbe interessarti anche leggere: il significato emotivo di ciascuna vertebra e la sua corrispondenza con il dolore]

Potrebbe interessarti anche:

You Can Heal Your Life, il libro dell'autore Louise L. Hay con oltre 50 milioni di copie vendute, ora in formato audiolibro.

In questo audiolibro, Louise L. Hay spiega che la causa delle malattie, nella maggior parte dei casi, sta limitando credenze e idee e ci insegna con esercizi e affermazioni molto semplici, come il nostro modo di pensare cambia per migliorare la qualità delle nostre vite.

"I nostri pensieri e le parole che usiamo quando parliamo creano le nostre esperienze." Il suo messaggio chiave è: "Se sei disposto a lavorare con la tua mente, tutto può essere curato."

Ascoltalo gratuitamente con la tua prova Audible di 30 giorni e seleziona anche un altro audiolibro completamente gratuito!

* Per accedere alla versione di prova di 30 giorni di Amazon Audible è necessario disporre di una carta di debito o di credito. Se annulli prima di 30 giorni nulla sarà addebitato e gli audiolibri saranno tuoi per sempre.

Articoli Correlati