Sampa, il cibo non deperibile!

La Sampa.

Alimenti non deperibili in caso di crisi alimentare. Facile elaborazione,

Questo alimento non deperibile è altamente energetico, nutriente e molto facile da preparare e sigillato ermeticamente per anni. Viene utilizzato in Tibet per non vendere, ma i gruppi si formano in comunità ed è preparato in ogni casa per essere sigillato ermeticamente, poiché può durare dai 4 ai 7 anni senza funghi e batteri. La parola Sampa è di origine sanscrita, che significa 1) fulmine e 2) cottura o cottura completa. In tempi "normali", Sampa può essere usato come elemento detergente per il corpo e come riposo per gli organi digestivi, così maltrattati oggi dalle nostre abitudini alimentari. In tempi difficili "Sampa preparata e immagazzinata in anticipo può essere l'unica ancora di salvezza di fronte alla carenza di cibo o di fronte all'impossibilità di consumare ciò che è disponibile a causa della sua contaminazione per natura, sia chimica, biologica o nucleare. Sampa è anche un tessuto sociale, un cibo fatto con l'intenzione e l'energia di tutti, intrecciando comunità, amore e comprensione attraverso la musica, la danza e lo scopo sostenuto durante la sua preparazione. È una conoscenza che deve essere moltiplicata in modo che il maggior numero possibile di persone tragga beneficio, come esempio per il resto del cibo.amore e comprensione attraverso la musica, la danza e lo scopo sostenuto durante la sua elaborazione. È una conoscenza che deve essere moltiplicata in modo che il maggior numero possibile di persone tragga beneficio, come esempio per il resto del cibo.amore e comprensione attraverso la musica, la danza e lo scopo sostenuto durante la sua elaborazione. È una conoscenza che deve essere moltiplicata in modo che il maggior numero possibile di persone tragga beneficio, come esempio per il resto del cibo.1sampa4

Ingredienti e preparazione del SAMPA.

Gli ingredienti necessari per preparare la Sampa sono 9

  • 1-fagioli rossi
  • 2-Ceci
  • 3-Lenticchie
  • 4-mais secco
  • 5- Arachidi naturali
  • 6- Miele puro
  • 7- Banana verde
  • 8- Soie
  • 9- Grano secco
  materiale
  • Pentola di terracotta per tostare.
  • Smerigliatrice manuale per macinare i grani (non utilizzare una smerigliatrice elettrica).
  • Cucchiaio di legno.
  • Bilancia da cucina.
  • Superficie liscia per impastare.
  • Vassoi per asciugare le palline di sampa.
  • Vasetti di vetro a bocca larga per la conservazione.
  L'importo è determinato dal numero di persone che prenderanno parte alla preparazione e alla successiva distribuzione della Sampa. Ad esempio, in un gruppo composto da quindici membri, 5 chilogrammi possono essere presi come misura di base per estrarre circa 1.700 palline (palline) da Sampa e nella sua distribuzione copre poco più di cento palline per ogni persona. . È importante che il rapporto tra 1 e 1 tra tutti i cereali sia rispettato, ovvero se si stabilisce 1 chilogrammo come misura di base, deve essere 1 chilo di fagioli, 1 di ceci e così via per ciascuno dei componenti. Se si prendono 3 chilogrammi come misura di base, dovrebbero essere 3 chili di fagioli, 3 chili di ceci, tre chili di lenticchie e così via per tutti gli ingredienti. Nota: La banana verde: per ottenere 1 chilogrammo utile di banana, è necessario sbucciare 5 chili di banana verde, quindi se per esempio si stabiliscono 5 chili come misura di base, è necessario sbucciare 5x5 pari a 25 chilogrammi di banana verde per ottenere la quantità richiesta, quindi viene tagliato a fette per poterlo tostare prima di macinarlo (puoi usare la banana disidratata in modo da abbreviare i tempi ed è un modo più semplice per farlo) Miele: In generale, il miele viene utilizzato in un rapporto da 1 a 3, vale a dire, se 1 chilo è stabilito come misura di base, la quantità di miele necessaria per amalgamare la Sampa è di 3 chilogrammi, se viene stabilita una misura di base di 5 kg, la quantità necessaria sono 5x3 15 chilogrammi di miele puro: tuttavia, al momento della preparazione della Sampa, il buon senso suggerirà l'esatta quantità di miele da usare, poiché i pellet non devono essere lasciati troppo asciutti, perché potrebbero sbriciolarsi rapidamente, o troppo inzuppato, poiché impiegherebbero molto tempo ad asciugarsi o potrebbero deformarsi o schiacciarsi se conservati. 1sampa3
Preparazione
1. Tostato : tutti gli ingredienti saranno tostati separatamente, poiché ognuno ha il suo grado di tostatura specificato. Una volta tagliata a fette, la banana può essere essiccata al sole se si ha la possibilità di farlo. In caso contrario, può essere semplicemente arrostito in un forno e poi macinato. 2. Macinazione : gli ingredienti vengono macinati separatamente l'uno dall'altro poiché ognuno ha il suo grado specifico di durezza (il mais è più difficile da macinare) usando un mulino a corona manuale. 3. Miscelazione : avendo tutti i chicchi e la terra di piantaggine macinati, tutte le farine si uniscono a seconda della quantità in uno, due o più contenitori, non di metallo, ma di plastica, avendo cura di cercare di ottenere una miscela il più uniforme possibile. 4. Amalgama: Quando tutte le farine sono ben miscelate, iniziare ad amalgamare (mescolare) gradualmente con il miele. Vado a impastare tutto l'impasto manualmente fino ad ottenere la consistenza desiderata, cercando di non lasciare piccole palline di farina senza miele. 5. Palline : avendo tutto l'impasto pronto, ben amalgamato, né molto secco né molto bagnato, le palline vengono fatte manualmente delle dimensioni di una pallina da golf o da ping pong (ESISTE UN ALTRO MODO DI FARLO È IN UNA TAVOLETTA DI CIOCCOLATO) Questo può essere più facile da memorizzare per risparmiare spazio. 6. Essiccazione: Quando finisci di fare le palline, le sarà permesso di asciugarle in un luogo adatto e possibilmente all'ombra, avendo cura di coprirle con un panno o un panno che impedisca agli insetti, in particolare alle mosche, di depositare lì le loro uova, danneggiando così il loro lavoro per molti sforzi. Una buona asciugatura si ottiene quando le palline di Sampa hanno una consistenza non molto dura e hanno un certo grado di malleabilità senza essere troppo appiccicose.  
Conservazione
Una volta ottenuta una buona asciugatura, questa viene immagazzinata. Si consiglia di conservare i pellet di Sampa in contenitori di vetro, possibilmente con una bocca larga, che oltre a garantire una buona conservazione naturale, consentano un facile accesso durante il loro passaggio, tuttavia, è possibile utilizzare anche un contenitore di plastica ... Entrambi i tipi dei recipienti devono essere chiusi ermeticamente in modo che non vi sia accelerazione nel processo di deterioramento dei pellet quando esposti all'aria. Una Sampa ben riparata che ha avuto una buona asciugatura, lontano da zanzare e insetti e che è stata ben conservata, diventa perfettamente commestibile per un periodo non inferiore a quattro anni  
Consumo
Sampa è un alimento altamente energetico. Consumare una palla di Sampa è l'equivalente di uno dei tre pasti che consumiamo normalmente in un giornoPertanto, con l'assunzione giornaliera di tre palline di Sampa non è necessario consumare alcun altro cibo, poiché da soli forniscono al corpo l'energia necessaria e sufficiente per il suo sviluppo funzionale durante il giorno. Infine, si raccomanda che tutte le persone che partecipano alla distribuzione finale delle palline siano presenti e partecipino direttamente a ciascuna delle fasi di preparazione, in particolare alla fase di fusione del tavolo con il miele, poiché che durante questo processo, l'energia di ciascuno dei componenti del gruppo verrà trasmessa durante l'imballaggio, in questo modo l'energia della Sampa sarà molto maggiore e i benefici saranno maggiori quando la consumerai.

1sampa2

Video didattici Sampa:

    Fonti: - //sincrodestino2012.ning.com/profiles/blogs/sampa-alimento-no-perecedero - //ciudadesplanetary.com

Articoli Correlati