Tutto ciò che devi sapere su Kefir: cos'è, quali sono i suoi benefici e come farlo a casa

Forse hai già sentito parlare di cibi probiotici: sono fondamentalmente alimenti fermentati ricchi di batteri "buoni", proprio come quelli che vivono nel nostro intestino. Il consumo di questi alimenti equilibra la flora intestinale e migliora le funzioni dell'apparato digerente.

Lo yogurt è uno dei classici alimenti probiotici, ma un nuovo prodotto è ormai in voga in Occidente: il kefir.

Sebbene questa parte del mondo sia nuova, in realtà è uno dei più antichi latticini là fuori. Proviene dalla regione del Caucaso e le sue proprietà sono così ammirevoli che gli antichi musulmani la consideravano la manna di Allah.

In effetti, si ritiene che il nome Kefir derivi dal turco, che significa "sentirsi bene". Come vedrai, la tradizione ha già dato proprietà kefir senza eguali, e oggi la scienza non ha fatto altro che controllarle.

Ma…

Che cos'è Kefir?

Abbiamo parlato dell'origine di Kefir, ma forse sei arrivato così lontano senza capire esattamente di cosa si tratta.

Kefir è un prodotto simile allo yogurt liquido, fermentato dall'azione di un gruppo di lieviti e batteri. È fatto da granuli o noduli (simili nell'aspetto al cavolfiore, sebbene più morbido), che ricevono lo stesso nome.

I grani di kefir sono quelli che contengono batteri di lievito e acido lattico che, quando vengono a contatto con il latte, generano fermentazione. Il kefir può anche essere fatto con acqua zuccherata (vedere la ricetta alla fine).

kefir-4

Kefir benefici per la salute

Ma perché questa bevanda è così buona per noi? Perché è stato considerato l'elisir di Dio, ed è ancora consumato con veemenza oggi?

Questo perché il kefir ha molte proprietà, che fanno bene alla salute. Questi sono i benefici scientificamente provati di questa fantastica bevanda.

Salute gastrointestinale

Come abbiamo detto prima, il kefir è un alimento probiotico, il che significa che ha enormi benefici per la salute gastrointestinale.

Uno studio pubblicato nel 2005, ad esempio, ha dimostrato che il consumo di kefir può ridurre l'infiammazione dello stomaco fino al 44%.

Inoltre, poiché equilibra la flora intestinale, consente di porre fine alla costipazione e al transito lento, evita problemi come la diarrea, riduce i gas intestinali e le coliche e riduce le possibilità di contrarre malattie come la gastroenterite.

Ti aiuta a perdere peso

Il corretto funzionamento dell'apparato digerente è essenziale per la perdita di peso e il kefir aiuta a raggiungere questo obiettivo.

Poiché la flora intestinale è equilibrata, il corpo assorbe molto meglio i nutrienti di ogni pasto. Pertanto, sentiremo più sazietà e meno fame: dopo tutto, il corpo ha ottenuto ciò di cui aveva bisogno.

Rinforza il sistema immunitario

Aiutando ad assorbire i nutrienti, il kefir aiuta il corpo a essere meglio protetto dagli agenti esterni; anche le nostre difese devono essere alimentate.

Inoltre, il consumo regolare di kefir aiuta nella produzione di macrofagi, cellule responsabili dell'attacco e della distruzione di batteri e agenti esterni.

Previene le malattie

Da quanto detto sopra, il consumo regolare di kefir può aiutare a prevenire e curare tutti i tipi di malattie.

È stato usato con successo come rimedio naturale e preventivo per malattie varie come reumatismi, asma, ipertensione, artrite e malattie infiammatorie croniche.

È anche un alimento raccomandato nella dieta delle persone con cancro o HIV-AIDS, come complemento naturale di qualsiasi dieta o trattamento farmacologico. Può aiutare a migliorare i sintomi di queste malattie.

kefir-2

Ricette per preparare Kefir a casa

La cosa migliore di kefir è che, ottenendo i fagioli, puoi preparare la bevanda a casa senza alcuno sforzo. Hai solo bisogno di un po 'di pazienza per consentire la fermentazione.

Quindi, diventa una bevanda economica che puoi sempre aver preparato. È così semplice che dovrebbe sempre essere fatto a casa piuttosto che acquistare kefir confezionato (che, a proposito, è più costoso e più difficile da ottenere).

Esistono due modi per preparare questa bevanda: a base di latte o acqua

Kefir con la ricetta del latte

Per questa ricetta hai solo bisogno di:

100 grammi di chicchi di kefir

♦ 1 litro di latte

Prendi un contenitore di vetro a bocca larga (e preferibilmente uno con un coperchio) in grado di contenere tutto il latte. Può essere intero o magro, pastorizzato o no. Se è intero, la consistenza del kefir sarà più spessa mentre se usi il latte scremato sarà piuttosto liquido.

Metti il ​​latte fresco nel contenitore, aggiungi i chicchi di kefir e copri il contenitore. Lasciare riposare l'impasto a temperatura ambiente per almeno 24 ore. (Anche se puoi lasciarlo un po 'più a lungo, meglio è. Fino a 48 ore. Può essere tenuto a riposo).

Dopo quel tempo, avrai il latte fermentato.

Sai cosa è meglio? Puoi salvare i chicchi di kefir e riutilizzarli per cucinare in futuro .

Non è facile ed economico?

Idealmente, cucini il latte fermentato che hai ottenuto, quindi lo bevi immediatamente o lo conservi in ​​frigorifero per consumarlo in qualsiasi momento.

  • Valore nutrizionale del kefir di latte

Milk Kefir ha tutti i vantaggi di questo, ma viene aggiunta anche la fermentazione. Pertanto, è ricco di calcio, potassio e vitamina D, essenziali per garantire la resistenza ossea e contiene anche proteine ​​e vitamina A.

Infine, contiene una buona quantità di proteine ​​e solo 3,5 gr. di grasso.

Ricetta Kefir con acqua

Per coloro che non consumano latte (vegani, intolleranti al lattosio, ecc.), Questa è l'opzione ideale. Il kefir nel latte fermenta attraverso lo zucchero che ha incorporato. Se produciamo kefir d'acqua, è necessario solo aggiungere zucchero aggiunto per generare lo stesso effetto di fermentazione.

È importante sapere che esistono granuli speciali per la produzione di acqua Kefir. Sebbene tu possa usare lo stesso di kefir del latte, non otterrai gli stessi risultati. Quindi quando vai a fare shopping, fai attenzione a chiedere bene quel dettaglio.

In questo caso, quindi, è necessario

100 g di noduli di kefir d'acqua

60 g di Muscovado o zucchero di canna

1 litro di acqua

Metti l'acqua in un contenitore di vetro a bocca larga, se possibile con un coperchio. Quindi aggiungi i chicchi di kefir e lo zucchero e copri il contenitore (se non ha un coperchio, trova un modo per farlo, ad esempio con un panno e un elastico).

Ora è il momento di agitare bene il contenitore in modo che tutti gli ingredienti si mescolino perfettamente.

Fatto ciò, lasciare riposare la miscela per 2-3 giorni a temperatura ambiente. Trascorso questo tempo, filtrare l'infusione per salvare i grani di kefir ed essere in grado di bere l'acqua risultante senza problemi.

Puoi conservare il kefir d'acqua in frigorifero per una settimana. Questa preparazione è meno gustosa del latte. Quindi puoi aggiungere succo di frutta, tè, zenzero o qualsiasi cosa tu possa pensare per aromatizzarlo.

Sai cosa è meglio?

La fermentazione del kefir rende l'acqua leggermente gassata, quindi aggiungendo un po 'di aroma avrai una bibita naturale al 100%, ideale per accompagnare i tuoi pasti o le tue giornate calde.

  • Valore nutrizionale del kefir d'acqua

Devi considerare che il kefir d'acqua è più simile a una bevanda che a un cibo. Ciò significa che il suo valore nutrizionale è molto basso rispetto a quello del latte. Tuttavia, come bevanda è notevolmente più sano di una bibita analcolica e ha anche più proprietà del bere solo acqua.

La cosa più notevole nell'acqua Kefir è il suo contenuto probiotico, cioè i batteri che aiutano il tuo sistema digestivo.

Kefir preservation

I granuli di Kefir possono durare in buone condizioni fino a un anno se sai come fare.

Uno dei modi abituali è tenerli asciutti. Per fare questo, è necessario lavarli bene e quindi asciugarli accuratamente con carta da cucina. Devi cambiare la carta da cucina ogni giorno e mescolare il kefir, facendo il processo per almeno 5 giorni. Noterai quando il kefir è asciutto perché sembrerà più vetroso e avrà una consistenza meno morbida.

Quindi avvolgerli in un foglio di alluminio e conservarli in un luogo fresco e asciutto. Quando vuoi usarli, dovresti idratarli in un contenitore d'acqua durante la notte.

I noduli di Kefir possono anche congelare. In modo che non si rovinino, è necessario conservarli in un piccolo contenitore con un coperchio, che a sua volta si lascia all'interno di un altro contenitore. Per scongelarli, lasciarli a temperatura ambiente o immergerli in acqua calda.

Il kefir di latte preparato dura fino a 14 giorni in frigorifero, purché si raffreddi correttamente (circa 4 gradi) e sia coperto.

Il kefir d'acqua nelle stesse condizioni del kefir del latte, con coperchio ermetico, può durare ... Fino a un anno! In ogni caso, più a lungo viene conservato, minore sarà il suo effetto probiotico, quindi ti consigliamo di non aspettare il tempo necessario per prenderlo.

Precauzioni

Kefir è una bevanda salutare e in generale il suo consumo non comporta gravi rischi per la salute, anche se alcune precauzioni devono essere prese in considerazione.

La fermentazione di Kefir genera una piccola percentuale di alcol (circa l'1%). Per le persone sane, ciò non comporta alcun rischio. Ma se hai gravi problemi al fegato o se non riesci a provare l'alcol per qualche altro motivo, si consiglia di non consumare questa bevanda.

Un'altra importante precauzione da tenere in considerazione è che gli utensili utilizzati durante la sua preparazione (contenitore, filtro, ecc.) Non devono essere realizzati in alluminio. Kefir è un mezzo acido e in queste circostanze l'alluminio può trasferire particelle dannose al cibo.

Sebbene sia molto salutare, come qualsiasi altro prodotto, è importante consumarlo in quantità ragionevoli. Il suo abuso può generare l'effetto contrario, come dolore addominale o diarrea. Non bere più di due tazze al giorno.

Conoscevi il kefir? Lo farai a casa?

Importante : va chiarito che Bioguía non fornisce consulenza medica né prescrive l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici o mentali senza la consulenza di un medico, né direttamente né indirettamente. In caso di richiesta a tal fine di qualsiasi informazione su questo sito, Bioguía non si assume alcuna responsabilità per tali atti. L'intenzione del sito è solo quella di offrire informazioni di carattere generale per aiutare nella ricerca di crescita e sviluppo personale.

fonti:

Wikipedia

Il tuo saude

New Herald

ProKey

Articoli Correlati