Come fare una pianta di patate dolci

La patata dolce o patata dolce è un tubero simile alla patata che, oltre ad essere molto salutare, è una pianta decorativa che è facile da ottenere e ideale per decorare gli ambienti domestici.

Crescono abbondantemente e ramificati, i loro steli sono foglie molto sottili e di medie dimensioni che spuntano su di loro, a volte con macchie viola e cordate.

In questa nota imparerai come coltivare una pianta di patata dolce in modo semplice germogliandola e poi trapiantandola in un vaso per decorare l'ambiente che desideri di più con le sue foglie.

Procedura generale per coltivare una patata dolce o una pianta di patata dolce

1. Scegli una patata dolce germogliata.

2. Prendi un contenitore di vetro pulito e pungi la patata dolce con 4 stuzzicadenti come piccoli supporti che ti consentano di mantenere una metà all'interno e l'altra metà all'esterno del barattolo.

3. Versare l'acqua nel contenitore, coprendo il fondo della patata dolce.

4. Lasciare il contenitore in un luogo in cui la luce lo raggiunga indirettamente.

5. Cambiare l'acqua ogni settimana e sostituire quello che evapora ogni 2 o 3 giorni.

6. Quando la pianta ha sviluppato un gran numero di radici e ogni germoglio ha circa tre foglie, piantalo in un vaso con terriccio e compost. Ha bisogno di terreno sciolto e anche leggermente sabbioso.

Se vuoi una pianta con molto fogliame, taglia i rami quando raggiungono i 40 cm. Cerca anche di annaffiarlo regolarmente e abbondantemente.

Ecco come appariranno belle le foglie che crescono dalla tua patata dolce, perfette per aggiungere freschezza ai tuoi ambienti domestici.

Articoli Correlati