10 consigli per riscaldare la casa in modo ecologico e risparmiare denaro

Quando parliamo di riscaldamento pensiamo al comfort, ma in alcuni climi estremi questo può anche essere vita o morte, poiché mantenere la temperatura corporea è uno dei nostri bisogni fondamentali. In generale, quando si tratta di riscaldamento, parliamo solo di stufe, non sapendo che il riscaldamento domestico o abitativo dovrebbe essere considerato un sistema che considera diversi fattori. In questa nota ne vedremo alcuni.

Questi sistemi efficienti possono essere creati dall'inizio, ma è possibile fare molto per migliorare i sistemi inefficienti. Se vivi in ​​uno spazio interessato da un "cattivo riscaldamento", non perdere questi suggerimenti che possono aiutarti molto.

Isolamento:

Isolare la nostra casa dal freddo all'esterno è estremamente importante quando si progettano o adattano i nostri progetti esistenti in modo che consumino meno energia. Ci sono innumerevoli materiali che possiamo usare, che vanno dai più efficaci come il polietilene espanso, attraverso la lana di vetro, ai più economici e non molto meno efficienti come cartone ondulato, balle di paglia o carta.

Ogni materiale ha le sue particolarità, i suoi punti di forza e di debolezza, quindi dobbiamo individuarli strategicamente in modo che durino nel tempo. La più grande perdita di calore si verifica nelle aperture, motivo per cui investire in porte e finestre di qualità, per la sola volta, non è assurdo se riflettiamo sui risparmi futuri di anni di riscaldamento e, naturalmente, sull'impatto ecologico. Anche pareti, soffitti e pavimenti devono essere isolati, meglio dall'inizio, ma se la tua casa è già stata costruita c'è un problema, può sempre essere migliorata e ci sono molte alternative che possono essere applicate.

Elimina i chifletes:

Fornelli:

Descriveremo alcune tecnologie senza entrare troppo nei dettagli.

  • Stufe a legna: queste stufe vanno ben oltre le salamandre e le "case" ben note e molto diffuse (secondo la mia opinione), secondo me queste stufe non sono le più consigliate poiché consumano più di quello che forniscono. Non sono efficienti e lasciano rapidamente uscire il calore senza approfittare di dove ne abbiamo bisogno. 

  • Stufe a inerzia: ci sono diversi modelli tra cui il "russo" e il "razzo" sono i più conosciuti, ognuno dei quali presenta vantaggi e caratteristiche. La stufa Rocket è più versatile poiché ci fornisce calore immediato e il "surplus" è immagazzinato in batterie termiche, che assumono la forma di banchi, letti, ecc. Questo calore viene lentamente rilasciato nell'ambiente e lo mantiene confortevole anche quando la fiamma è già stata spenta, è possibile aggiungere "cappe" per migliorarne le prestazioni.

  • Stufe trasportabili: ci sono anche piccole stufe a legna trasportabili e molto facili da realizzare o acquistare. 

  • Stufe solari: come indica la parola, il suo combustibile principale è il sole, altamente efficiente e quelli con il minor impatto ambientale.

Questi sono solo alcuni, ci sono innumerevoli altri sistemi, i più creativi. Se per il tuo tipo di casa puoi usare solo un "tiro equilibrato" o anche un semplice elettrico, non disperare, rafforza la tua strategia di risparmio facendo quello che puoi fare, annulla i chifletes. Per approfondire il mondo delle stufe, puoi inserire: Firefire.

Original text


Aggiungi batterie termiche:

Calore se necessario:

È molto installato all'interno delle nostre abitudini per riscaldare l' intera casa, quando in realtà trascorriamo periodi della giornata solo in alcuni settori di essa. Quindi settorizzare, limitare e compartimentare la casa è una grande strategia, essendo molto interessante e raccomandato che durante il giorno usiamo la stufa dove di solito trascorriamo ore e che il calore in eccesso si accumula nelle stanze dove passeremo la notte. Le stufe a razzo sono ideali per questo.

Sole:

casa nostra quante più ore possibile quando fa freddo. Il sole diretto si riscalda nel momento e chiunque possiamo "catturare" attraverso le batterie può essere rilasciato quando non è presente.

Ventilazione:

umidificazione:

Non abusare della temperatura:

Tecnologia appropriata:

Se hai domande, vuoi sapere come migliorare il riscaldamento nella tua casa o hai bisogno di consigli personalizzati, attendiamo i tuoi commenti. Se vuoi saperne di più, puoi visitare la nostra "Scuola di permacultura e vita sostenibile" su www.sendelacolina.com/aprende.

Di Martín Schmull

Un grande abbraccio!

Articoli Correlati