Come fare uno stagno con piante e pesci

Si consiglia di cercare questi tipi di serbatoi nei negozi di fattoria o ranch, fuori città o attraverso una fonte di vendita per corrispondenza. L'assortimento di serbatoi è disponibile in molte dimensioni e può essere circolare o ovale. Azione-tank-stagno-al-tramontoSi consiglia una vasca profonda due metri se si coltiveranno ninfee e si avrà pesce.

Callahans-stock-serbatoi

Traccia un'area di qualche metro più grande delle dimensioni del tuo serbatoio d'acqua e scava l'erba o il terreno di circa tre pollici. Con una base di granito frantumato o una base pavimentata e un livello, posizionare una base piatta e stabile, tamponando uniformemente e livellando, per posizionare il serbatoio. Sarà molto pesante quando sarà pieno d'acqua, e ti assicurerai che non affonderà da un lato nel tempo o che il livello dell'acqua nel laghetto si inclinerà.Circle-di-decomposto granitoRiempimento magazzino-tank-pondQuando il serbatoio è in posizione, riempilo con acqua pulita da un tubo o, meglio, se ce l'hai, con acqua piovana immagazzinata. Se si utilizza l'acqua del rubinetto dal tubo, lasciare l'acqua nel serbatoio per 3-4 giorni prima di piantare o introdurre i pesci in modo che il cloro nell'acqua abbia il tempo di evaporare. Dopo aver posizionato pesci o altri animali nello stagno, dovrai fare attenzione a come aggiungere acqua per compensare quello che è evaporato: - Per riempire piccoli serbatoi, usa l'acqua piovana o usa un secchio di acqua di rubinetto che hai avuto tempo di rimuovere il cloro. - Per serbatoi più grandi può essere riempito dall'acqua del tubo se è solo uno o due pollici, il volume di acqua in un grande serbatoio annulla gli effetti del cloro aggiunto purché non sia troppo.Dovrai scegliere almeno tre tipi di piante per il tuo nuovo stagno: ossigenatori (piante sommerse), marginali (piante sul bordo dell'acqua) e in acque acquatiche profonde (piante che siedono sul fondo e hanno foglie in superficie, come ninfee). Le ninfee possono essere carine e tutto ciò che vuoi, ma gli ossigenatori laboriosi sono molto importanti per mantenere un equilibrio naturale nell'acqua, tenere le alghe a terra e produrre ossigeno per i pesci. Il vivaio li venderà in piccoli pacchi avvolti in un giornale bagnato.Le ninfee possono essere carine e tutto ciò che vuoi, ma gli ossigenatori laboriosi sono molto importanti per mantenere un equilibrio naturale nell'acqua, tenere le alghe a terra e produrre ossigeno per i pesci. Il vivaio li venderà in piccoli pacchi avvolti in un giornale bagnato.Le ninfee possono essere carine e tutto ciò che vuoi, ma gli ossigenatori laboriosi sono molto importanti per mantenere un equilibrio naturale nell'acqua, tenere le alghe a terra e produrre ossigeno per i pesci. Il vivaio li venderà in piccoli pacchi avvolti in un giornale bagnato.Piantare-Anacharis-1Non appena arrivi a casa, metti le piante in un secchio d'acqua o piantale nello stagno. Avrai bisogno di alcuni vecchi vasi di plastica pieni di ghiaia pulita. Non importa se i vasi hanno dei buchi sul fondo. Prendi una serratura delle tue piante ossigenatrici e inserisci con attenzione il pollice inferiore o inferiore degli steli nella ghiaia (ciottoli) nella pentola. Gli steli sono fragili, quindi fare un piccolo foro nel terreno con le dita è la cosa da fare, posizionare gli steli nel foro e quindi ghiaia (ciottoli) intorno.Piantare-Anacharis-3Ecco un mazzo già nel piatto. Anacharis non deve essere conservato in vaso, ma farlo aiuta a proteggerlo dall'essere mangiato dai pesci. Il pesce può mangiarlo nel tempo, infatti. Quando ciò accade, acquista solo un po 'di più. Piantare-Anacharis-4Metti la pianta ossigenatrice in una pentola sul fondo del serbatoio, e il gioco è fatto. Qui furono usati sei pacchi di anacharis per lo stagno-serbatoio-stagno e tre vasi furono riempiti con essi. Potresti averne bisogno di più, ma possono crescere abbastanza velocemente da mantenere pulito il serbatoio. Stacking-blocks-in-stagnoSuccessivamente, dovrai costruire alcune piattaforme per le tue piante marginali. Potrebbe essere ciò che è a portata di mano: mattoni impilati, pentole rovesciate e blocchi di cemento.Cemento-blocchiI blocchi di cemento con buchi al centro hanno l'ulteriore vantaggio di dare ai pesci un posto dove nascondersi dai predatori come procioni e aironi. Nano-papiroPapiri nani ... Black-Marmo-taro"Marmo nero" ... Stagno-giglio... E questa pianta genericamente chiamata "Pond Lily" dal ragazzo che aiuta nella scuola materna. Helvola-ninfeaInfine, ma non meno importante, l'attenzione attira qualsiasi stagno: ninfee Piante acquatiche di acque profonde come queste ombreggiano l'acqua con le loro grandi foglie sparse, contribuendo a mantenere fresco lo stagno, coprendo i pesci e bloccando la luce solare che si nutre delle alghe. Puoi anche implementare l '"elvola", una nana gialla.Colorado-ninfeaE di recente ho comprato questo "Colorado", un corallo rosa giglio medio-grande. Quando acquisti le ninfee per il tuo stagno, assicurati di notare le dimensioni di quelle mature. Piccoli stagni come il mio hanno spazio per un singolo giglio nano. Gli stagni più grandi possono essere in grado di supportare da due a tre gigli più grandi.Acqua-giglio-fertilizzante-tabletsLe ninfee devono essere posizionate sul fondo del serbatoio e le loro foglie possono raggiungere la superficie. Se le foglie non sono così lunghe, posiziona la pentola su alcuni mattoni per sollevarla. Man mano che cresce, rimuovi i mattoni e abbassa la pentola sul fondo dello stagno. Una volta al mese durante la stagione di crescita (da marzo o aprile a ottobre ad Austin), posiziona una compressa di fertilizzante con il dito in profondità nel terreno in vaso con il giglio. Non lasciare che la compressa si dissolva nell'acqua o contribuisca alla fioritura delle alghe. Nel clima di Austin, le ninfee resistenti (a differenza delle ninfee tropicali) possono andare in letargo sul fondo di un serbatoio profondo 2 piedi. Il giglio d'acqua morirà per dare nuovamente gambi morbidi in inverno,cosa dovrebbe essere raccolto e scartato dallo stagno. Ogni anno in primavera, quando inizia una nuova crescita, dividi il tuo giglio d'acqua e ripiantalo in un terreno argilloso pesante in un vaso da stagno senza fori sul fondo. Riempi la pentola con ghiaia per impedire al terreno di galleggiare nell'acqua.Bird-bagno-rock-a-stagnoCon i loro lati robusti e la mancanza di ripiani naturali, gli stagni d'acqua hanno il vantaggio di essere difficili da entrare per procioni, cani e gatti (e bambini piccoli). Ma è bene rendere ospitale il tuo stagno per uccelli, insetti e altri piccoli animali che potrebbero voler bere o fare un bagno, o che sono caduti all'interno e hanno bisogno di un modo per uscire. Ho messo una piattaforma da bagno in pietra sopra un blocco di cemento vicino al bordo del serbatoio. Offre agli uccelli e agli insetti un facile accesso all'acqua, e posso divertirmi a guardarli mentre si godono lo stagno.Azione-tank-stagno-al-tramontoHo intenzione di aggiungere un pesce: una gambusia o un pesce rosso sono le mie opzioni, per dare colore e vita allo stagno e mangiare larve di zanzara. In realtà, non nutro mai il mio pesce rosso, lasciandolo fare con le larve di zanzara, le alghe, gli insetti e gli anacharis sul fondo dello stagno. Verificare con il proprio fornitore per scoprire quanti pesci può supportare la dimensione del laghetto. Se non vuoi i pesci, dovrai fare affidamento sui prodotti che uccidono le zanzare per evitare le larve nell'acqua.Azione-tank-pondUna pompa filtro può essere una buona aggiunta al tuo laghetto, soprattutto se vuoi il suono dell'acqua in movimento. Ma nella mia esperienza, non hai bisogno di un filtro per l'acqua, controllo delle zanzare o piante sane. Tuttavia, la pompa potrebbe essere necessaria se si dispone di pesci rossi ed è in pieno sole e l'acqua di superficie si riscalda in estate. Il pesce rosso preferisce l'acqua fredda e una pompa aiuta a mantenere l'acqua a temperatura costante facendo circolare acqua di fondo più fredda. Gambusia (pesce nativo che mangia le zanzare), sebbene non colorato come il pesce rosso, è più resistente e non si preoccupa dell'acqua calda dello stagno, quindi una pompa non è una necessità per loro. Per mantenere l'acqua pulita e sana, non è necessaria una pompa di filtrazione.Ciò che conta è avere una quantità adeguata di piante acquatiche, ombreggiare le piante in superficie e non riempire eccessivamente il serbatoio di pesci.
Mante nimient o
L'unica manutenzione necessaria è quella di rimuovere di tanto in tanto le foglie cadute, concimare una volta al mese durante la stagione di crescita, pulire il fondo una volta all'anno e dividere le piante una volta all'anno. Aspettati una fioritura delle alghe dello stagno, diventerà verde poco dopo aver piantato il tuo stagno, e forse ogni primavera quando l'acqua si riscalda. Tuttavia, mantenendo lo stagno pieno di piante ossigenanti ed essendo paziente fino a quando le foglie delle ninfee non sono pronte a ombreggiare la superficie, scoprirai che l'acqua si pulisce da sola senza la necessità di sostanze chimiche. Proprio come fa la natura. Aggiornato: 15 agosto 2009. Ecco come appare lo stagno dopo poche settimane. Magazzino-tank-container-stagno-1Fonte:  Come fare uno stagno con piante e pesci Penick.net

Articoli Correlati