Dieta disintossicante di 5 giorni per purificare il corpo entro la fine dell'anno

Abbiamo già passato il Natale e c'è una sensazione condivisa da molte persone: la sensazione di aver avuto troppi eccessi .

Anche se hai cercato di condurre una vita sana questo fine settimana, potrebbe non aver funzionato; È normale ed è successo a più di uno, non ti preoccupare.

Il punto è che tra cinque giorni avremo un'altra celebrazione importante, e l'inizio dell'anno. Se non riusciamo a purificare il corpo, finiremo sicuramente per raggiungere l'ultimo giorno dell'anno con una serie di sensazioni spiacevoli.

Pertanto, ti proponiamo una dieta disintossicante per farti questi cinque giorni, in modo da iniziare l'anno meglio che mai.

dieta disintossicante

Cosa dovresti considerare

Quando pensiamo a una dieta disintossicante non stiamo parlando di qualcosa di rigoroso , né necessariamente ipocalorico.

Anche se forse una dieta disintossicante ci aiuta a perdere peso (o meglio, a perdere ciò che abbiamo guadagnato), non si tratta di questo, ma di regolare il corpo e aiutarlo a eliminare tutte le tossine accumulate in questi giorni .

Il vero problema degli eccessi è che fanno abituare il corpo a un apporto calorico troppo elevato, causando ansia e una costante sensazione di fame.

L'ideale è un ritorno alla routine che è lento, ma consapevole ed efficace. È facile come incorporare alcuni cibi e abbandonarne altri, ma nel caso in cui ti sia difficile organizzarti, alla fine dell'articolo troverai un menu giorno per giorno, che ovviamente puoi modificare in base alle tue esigenze.

dieta disintossicante

1. Alimenti essenziali

Original text


  • Ciò che non può mancare in nessun momento in una dieta disintossicante sono frutta e verdura, quindi saranno la base del cibo in questi giorni.

    Le verdure a foglia verde, come lattuga e spinaci sono indispensabili. Inoltre, dovrebbero essere presenti verdure come barbabietole, broccoli, cavoli, carote, cavolfiori, sedano .

    Puoi anche includere altri alimenti del regno vegetale e funghi, come funghi, piselli, olive o alghe per rendere la dieta più colorata.

    Dovresti anche includere frutta , in particolare avocado, lampone, mirtillo, uva, pera, kiwi, melone e tutti gli agrumi.

    È possibile aggiungere proteine ​​a basso contenuto di grassi e, in misura minore, carboidrati non raffinati.

    L' acqua e il tè (soprattutto verde) saranno i tuoi liquidi di base, così come i succhi di frutta.

    2. Cibi da dire addio

    Nei giorni di dieta disintossicante, ci sono alcuni alimenti che devono essere rimossi dal caglio.

    I carboidrati raffinati hanno un clamoroso no . Nessun pane bianco, pasta, biscotti o zucchero bianco.

    La bevanda principale è l'acqua. Nessuna bibita o bevanda gassata . Ricorda che puoi sempre sostituirli con succhi di frutta naturali.

    Anche le carni rosse, i salumi, i cibi trasformati e la caffeina dovrebbero essere evitati .

    Menu per la dieta disintossicante

    dieta disintossicante

    Se vuoi iniziare la dieta disintossicante oggi, ti offriamo due menu per prendere riferimenti. Puoi seguirli così come sono, interfogliati.

    Oppure puoi modificarlo a tuo piacimento, seguendo la logica proposta e prendendo sempre come base gli alimenti indispensabili e non raccomandati che abbiamo menzionato prima.

    Menu disintossicante: giorni 1, 3 e 5

    Colazione: 3 fette di ananas. 2 toast di pane di segale con pomodoro e olio extra vergine di oliva. Tè verde.

    Metà mattinata: succo di arancia, sedano e carota. 50 g di mandorle.

    Pranzo : insalata di lenticchie con pomodorini, tonno in salamoia, pistacchi, carote, sedano. 30 g di pane integrale 0% yogurt parzialmente scremato.

    Spuntino: succo d'arancia con melograno.

    Cena: Julienne di zuppa di verdure. Uova strapazzate con funghi e funghi (1 uovo).

    1 bicchiere di latte parzialmente scremato.

    Menu disintossicante: giorni 2 e 4

    Colazione: 1 tazza di tè verde con il succo di mezzo limone. 1 bicchiere di succo d'arancia Due fette di pane integrale con formaggio fresco.

    Metà mattinata: 1 succo purificante con 1 mela, 1 carota e 1 cucchiaio di zenzero.

    Pranzo : verdure saltate con cavolo, peperoni rossi e verdi e olive verdi, mescolati con ricotta e 2 uova sode.

    Spuntino: yogurt bianco e due toast integrali

    Cena: un succo di verdura con 2 carote, 2 pomodori, 1 manciata di spinaci, 2 gambi di sedano, 1/2 cetriolo, 1/2 peperone rosso, 1 cucchiaio di fibra

    Se hai fame, prendi più frutta o verdura come snack o allarga le porzioni, non hai voglia di mangiare!

Articoli Correlati