7 piante medicinali che puoi coltivare nel tuo giardino

Se ti piace coltivare la tua frutta e verdura, probabilmente sei interessato anche ad avere un orto medicinale. Qui troverai alcune delle varietà che puoi piantare, insieme alle loro proprietà e alla cura che ognuna richiede.

1. Menta

È meglio moltiplicarlo per talee tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera. Se hai intenzione di usare semi, devi germogliarli in casa prima di piantarli. Questa pianta perenne preferisce terreni umidi, ben drenati e abbondante materia organica. Dato che di solito è invasivo, potresti trovarlo più conveniente metterlo in una pentola o da qualche parte fuori dal tuo giardino.

La menta piperita si sviluppa meglio nei climi temperati. È importante posizionarlo in un luogo protetto dalla luce solare, altrimenti le foglie bruceranno. Per quanto riguarda l'irrigazione, la pianta necessita di acqua abbondante e umidità costante. Tuttavia, non dovrebbe mai essere una pozzanghera.

Proprietà

La menta piperita è un'erba rinfrescante che aiuta ad alleviare l'infiammazione e il dolore. Per calmare i dolori muscolari e il mal di testa, puoi preparare un balsamo con le sue foglie. Serve anche a trattare la nausea e altri disturbi di stomaco. Inoltre, il suo aroma è energizzante.

2. Calendula

Semina i tuoi semi in terreno normale durante la primavera. Fiorirà per tutta l'estate e fino alla prima parte dell'autunno. Se vivi in ​​un luogo in cui gli inverni sono molto freddi, il gelo ucciderà la pianta. Tuttavia, potrebbe ricrescere da solo l'anno successivo.

La calendula cresce meglio su terreni sabbiosi. Il terreno dovrebbe essere sempre umido, anche in estate. Affinché si sviluppi bene, è necessario posizionarlo in un luogo in cui riceva piena luce solare o semi-ombra.

Proprietà

I fiori di calendula sono antimicrobici. Inoltre, aiutano a sgonfiare e curare la pelle. Ecco perché la crema preparata con loro è ideale da applicare su dermatiti, punture di insetti, eruzioni cutanee e piccoli tagli. Il tè di calendula aiuta anche a sgonfiare la pelle arrossata dal sole e ad alleviare l'eczema.

3. Pulsante Sechuan

Original text


È una perenne tropicale, quindi non resisterà bene al gelo o ai climi molto freddi. È importante ricevere una buona luce solare, ma se il terreno non è sempre tenuto umido, il sole lo ucciderà. Se posizionato in un'area semiombreggiata, l'irrigazione dovrebbe essere ridotta.

Dovrebbe essere piantato all'inizio dell'estate. È importante non seppellire i semi, poiché hanno bisogno della luce per germogliare. È sempre meglio tenerli in un letto di semina fino a quando non sono abbastanza grandi da trapiantare nel terreno.

Il pulsante Sechuan richiede un terreno molto fertile con una buona capacità di trattenere l'acqua. Tuttavia, la pianta non dovrebbe mai bagnarsi. Ecco perché il drenaggio deve essere controllato.

Proprietà

Questa pianta antibatterica è molto efficace nella lotta contro le infezioni di stomaco, raffreddori e altri virus. In particolare, aiuta a curare le infezioni alle orecchie. È importante non usarlo quotidianamente, poiché spazzerà via i batteri cattivi, ma anche quelli buoni che si trovano nel corpo.

4. Melissa

Puoi piantare le loro talee in primavera e in autunno o seminare i semi in estate, poiché hanno bisogno di temperature elevate per germogliare. Poiché la pianta cresce molto, richiederà molto spazio.

La melissa è una specie perenne che necessita di un terreno leggermente umido, con un buon drenaggio e molta materia organica. All'inizio di ogni primavera, dovresti dargli del fertilizzante organico. L'irrigazione dovrebbe essere scarsa. Nei mesi più caldi sarà sufficiente annaffiarlo una volta alla settimana. Se di solito piove in inverno, non è necessario annaffiarlo. È importante che non si formino pozzanghere.

Per quanto riguarda l'illuminazione, l'impianto si adatterà a quasi tutte le condizioni. Tuttavia, le foglie si svilupperanno meglio in una posizione semi ombreggiata.

Proprietà

5. Lavanda

Il modo migliore per coltivarlo è attraverso talee. Questi dovrebbero essere piantati in autunno o in inverno. Si consiglia di tenerli in un vivaio o in serra fino a quando non mettono radici e trapiantano dopo il gelo.

La lavanda cresce meglio nei luoghi in cui riceve piena luce solare. Preferisce terreni asciutti e ben drenati, poiché l'umidità eccessiva di solito lo colpisce. Non ha bisogno di essere annaffiato troppo spesso. Se non vivi in ​​un posto troppo arido, l'acqua piovana sarà sufficiente. Se lo pianti in una pentola, dovresti innaffiarlo settimanalmente.

Proprietà

6. camomilla

Puoi piantare i suoi semi o usare le piantine. Se acquisti quest'ultimo, non comprarlo con i fiori. Il momento migliore per piantarlo è l'estate. Dovrebbe essere collocato in un luogo dove riceve sempre il sole, soprattutto in inverno, poiché non tollera bene le basse temperature. L'irrigazione dovrebbe essere periodica e moderata. Seguendo queste preoccupazioni, avrai dei fiori in estate.

Proprietà

7. Echinacea viola

Questa varietà non richiede grande cura. Se decidi di usare i semi, dovresti piantarli nel tardo autunno, direttamente nel tuo giardino. La pianta ama il sole e preferisce terreni argillosi con un buon drenaggio. Tollera molto bene il caldo e la siccità.

La pianta inizierà a fiorire all'inizio dell'estate e smetterà di fiorire con le prime gelate. Tieni presente che ci vogliono due anni prima che le piante ottenute dai semi inizino a dare fiori.

Proprietà

Questa pianta viene solitamente utilizzata quando si avvertono i primi sintomi di un raffreddore. Tutte le parti della pianta sono commestibili, quindi puoi usare radici, foglie, fiori e semi. Se prepari un infuso di echinacea viola in olio, otterrai un balsamo eccellente per trattare graffi, abrasioni, morsi e dolore. Il tè di questa pianta viene utilizzato per pulire le ferite. Può anche essere usato come colluttorio antimicrobico.

Importante: va chiarito che la Bioguida non fornisce consulenza medica né prescrive l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici o mentali senza la consulenza di un medico, né direttamente né indirettamente. In caso di richiesta a tal fine di qualsiasi informazione su questo sito, La Bioguía non si assume alcuna responsabilità per tali atti. L'intenzione del sito è solo quella di offrire informazioni di carattere generale per aiutare nella ricerca di crescita e sviluppo personale.

Articoli Correlati